sabato 03 dicembre | 01:53
pubblicato il 12/giu/2014 17:41

Alitalia: Avia, bene piano Etihad ma no espulsioni

Alitalia: Avia, bene piano Etihad ma no espulsioni

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - ''Un piano sfidante con obiettivi formidabili; le dolenti note sono venute quando si e' parlato di esuberi''. Cosi il presidente Avia, Antonio Divietri, al termine dell'incontro sul piano Alitalia.

''Premesso l'apprezzamento per il piano - continua Divietri - abbiamo chiesto di non procedere a provvedimenti espulsivi ed abbiamo ribadito la necessita' di creare un bacino unico del personale navigante italiano in esubero, attraverso un ufficio di ''ricollocamento della gente dell'aria'' gestito da un ente statale quale l'Enac. Grave sarebbe dimenticare che restano numerosi colleghi che non hanno ancora trovato ricollocazione dopo il fallimento Alitalia del 2009. E' di tutta evidenza che quelle persone non devono essere abbandonate ed hanno pieno titolo e diritto a far parte del citato ''bacino unico''. red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari