venerdì 20 gennaio | 23:33
pubblicato il 12/giu/2014 17:41

Alitalia: Avia, bene piano Etihad ma no espulsioni

Alitalia: Avia, bene piano Etihad ma no espulsioni

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - ''Un piano sfidante con obiettivi formidabili; le dolenti note sono venute quando si e' parlato di esuberi''. Cosi il presidente Avia, Antonio Divietri, al termine dell'incontro sul piano Alitalia.

''Premesso l'apprezzamento per il piano - continua Divietri - abbiamo chiesto di non procedere a provvedimenti espulsivi ed abbiamo ribadito la necessita' di creare un bacino unico del personale navigante italiano in esubero, attraverso un ufficio di ''ricollocamento della gente dell'aria'' gestito da un ente statale quale l'Enac. Grave sarebbe dimenticare che restano numerosi colleghi che non hanno ancora trovato ricollocazione dopo il fallimento Alitalia del 2009. E' di tutta evidenza che quelle persone non devono essere abbandonate ed hanno pieno titolo e diritto a far parte del citato ''bacino unico''. red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4