mercoledì 07 dicembre | 21:32
pubblicato il 18/lug/2014 20:26

Alitalia: Avia, accordo riduzione costo lavoro penalizza naviganti

(ASCA) - Roma, 18 lug 2014 - L'accordo sulla riduzione del costo del lavoro per 31 milioni di euro in Alitalia e' penalizzante per il personale navigante. Lo ha detto il presidente dell'Avia, Antonio Divietri, arrivando al ministero dei Trasporti, al tavolo di trattativa.

Nello specifico, l'accordo prevederebbe, per piloti e assistenti di volo un sacrificio complessivo di 25 milioni di euro, derivanti, per 6 milioni di euro dalle tredicesime, 10,5 milioni dalla decontribuzione e i restanti 8,5 milioni dal prelievo sui salari. A fronte di cio', e' previsto un ritorno di 14 milioni di euro. Per il personale di terra e' invece previsto un sacrificio di 4,5 milioni dericanti solo dal prelievo sui salari, a fronte di un ritorno di 8,5 milioni di euro.

''Sembra - ha commentato Divietri - che vuole essere mandato un messaggio 'rieducativo' al personale navigante, perche' queste cose sono incomprensibili. C'e' una mancanza di equilibrio nel sacrifico''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni