martedì 28 febbraio | 15:35
pubblicato il 11/lug/2013 16:45

Alitalia: ascesa e declino della compagnia. Tutta la storia in un libro

(ASCA) - Roma, 11 lug - In un pomeriggio del 26 marzo del 1928, in uno studio notarile del centro di Roma, fu decretata la nascita della Societa' aerea mediterranea la prima compagnia aerea di stato italiana, destinata a diventare nel dopoguerra l'Alitalia. Un libro di Giuseppe D'Avanzo, pilota e inviato speciale del quotidiano Il Tempo, dal titolo ''Alitalia ascesa e declino di una compagnia'' ripercorre le tappe storiche della compagnia ex di bandiera.

Particolarmente interessante il resoconto puntuale e accurato degli ultimi anni di vita della compagnia, culminati nel 2008 con il fallimento della vecchia compagnia e nella rinascita del vettore sotto il nome di Alitalia Cai.

Il libro, una riedizione del volume ''La Freccia Alata'', arricchito appunto con gli avvenimenti degli ultimi, travagliati anni, arriva praticamente fino ai giorni nostri, con il cambio di amministratore delegato avvenuto nell'assemblea del 29 aprile scorso.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Taxi
Taxi, Cgia Mestre: in Italia i costi di gestione più alti dell'Ue
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech