domenica 19 febbraio | 15:35
pubblicato il 10/apr/2014 20:03

Alitalia: Anpac e Uiltrasporti pronti a discutere piano con Etihad

Alitalia: Anpac e Uiltrasporti pronti a discutere piano con Etihad

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - Uiltrasporti e ANPAC annunciano la disponibilita' dei due sindacati ''a discutere con Alitalia sul prossimo piano congiunto con Etihad ma stigmatizzano e rifiutano ogni tentativo di parte aziendale di porre in atto azioni unilaterali o ricattatorie''. ''E' di queste ore una comunicazione di Alitalia - continua la nota - a circa 100 Comandanti Istruttori e Controllori nella quale '' si richiede '' una autoriduzione dei propri compensi per la delicata attivita' addestrativa e di controllo che loro svolgono per conto dell'azienda e dell'Autorita' competente (ENAC). Ricordiamo che la categoria dei piloti ha gia' nel mese scorso contribuito alle finanze aziendali con un pesantissimo accordo sulla solidarieta' che sta generando risorse aggiuntive per circa 40 milioni di euro''.

''Se l'azienda si comportera' in modo corretto, tutti i Piloti che, peraltro, hanno gia' pagato contributi altissimi nella tormentata storia di Alitalia, ivi inclusi 850 posti di lavoro perduti nel 2008, sono comunque pronti a favorire le condizioni utili al buon esito della trattativa con Etihad''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia