sabato 03 dicembre | 03:41
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Alitalia/ accordo coi sindacati. Ragnetti:ha vinto responsabilità

Tutela occupazione garantendo esigenza efficienza

Roma, 11 dic. (askanews) - L'accordo raggiunto con Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil e Ugl Trasporti, "è frutto di un ottimo lavoro concertativo dove il senso di responsabilità di tutti ha prevalso". Ad affermarlo l'amministratore delegato di Alitalia, Andrea Ragnetti. Il risultato, secondo Ragnetti, "permette di tutelare i livelli occupazionali garantendo, nel contempo, l'esigenza dell'azienda di aumentare l'efficienza. L'accordo infatti si inserisce in un percorso di definizione del nuovo contratto di settore e si prefigge di non pregiudicare i target di costo previsti dal piano industriale, anche con l'individuazione e l'ottimizzazione di strumenti di flessibilità già previsti dalla contrattazione aziendale". "Sono certo che ora - conclude Ragnetti - con uno spirito più sereno, lavoreremo tutti insieme, da vera squadra, affrontando le difficoltà che ancora ci troviamo davanti, per portare a compimento un progetto nato 4 anni fa e che ora è alla nostra portata: fare di Alitalia una storia di successo di cui andare fieri".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari