martedì 28 febbraio | 16:19
pubblicato il 15/feb/2013 16:04

Alimentare: Cia, oltre 1/4 del fatturato made in Italy si fa all'estero

(ASCA) - Roma, 15 feb - Piu' di un quarto del fatturato del ''made in Italy'' agroalimentare si fa oltreconfine. Se la crisi deprime i consumi interni, spaghetti, vino e mozzarella richiamano sempre di piu' i mercati stranieri e consentono al comparto di mettere a segno nel 2012 un incremento dell'export del 6,7 per cento a quota 30 miliardi di euro. Lo afferma la Cia (Confederazione italiana agricoltori), in merito ai dati diffusi oggi dall'Istat.

Un successo trainato prima di tutto da vino e spumanti - spiega la Cia sulla base degli ultimi dati Ismea - con esportazioni in crescita rispettivamente del 7,2 per cento e del 16,2 per cento tendenziale e un giro d'affari annuo di 4,3 miliardi. Ma vola alto anche l'export della frutta fresca e secca con 2,7 miliardi (+3,2 per cento) e delle preparazioni di ortaggi e legumi, soprattutto conserve di pomodoro, con 2,6 miliardi (+8 per cento).

Non perdono appeal neppure pasta (+8,2 per cento) e formaggi (+4 per cento), che fuori dall'Italia incassano quasi 2 miliardi a testa. L'olio d'oliva guadagna un lieve +1,5 per cento a quota 1,2 miliardi, mentre esplode l'export di prodotti da forno e da pasticceria (+9,2 per cento per un valore di 1,3 miliardi), in particolare quelli a base di cacao (+18 per cento).

E per il nostro agroalimentare - prosegue la Cia - diventano sempre piu' importanti i mercati oltreoceano. Nel 2012, infatti, l'aumento tendenziale delle esportazioni e' dipeso soprattutto dalla domanda dei paesi extra Ue che, nonostante costituisca ancora solo un terzo del totale, ha registrato un incremento record del 13 per cento contro il 3 per cento dell'export comunitario. Una crescita super guidata dalle performance del ''made in Italy'' in Giappone (+18 per cento) e negli Stati Uniti (+11 per cento).

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Welfare
Inps: al via nuovo piano assistenza per 30mila non autosufficienti
Taxi
Taxi, Cgia Mestre: in Italia i costi di gestione più alti dell'Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech