domenica 26 febbraio | 18:11
pubblicato il 11/nov/2015 16:06

Alibaba: incassi record per Festa dei single,va verso 14 miliardi

Jack Ma ha assoldato attori Spacey e Craig per invogliare clienti

Alibaba: incassi record per Festa dei single,va verso 14 miliardi

New York, 11 nov. (askanews) - Giornata d'incassi record per Alibaba, il colosso cinese dell'e-commerce, che nel giorno della Festa dei single, in Cina, ha registrato vendite per dieci miliardi di dollari, tenendo conto dei dati del pomeriggio. Alibaba ha quindi già superato i 9,3 miliardi ottenuti lo scorso anno (ha impiegato circa la metà del tempo) e potrebbe arrivare fino a un incasso di 13-14 miliardi, secondo le previsioni. Per l'agenzia governativa Xinhua, quest'anno il portale ha impiegato soltanto 12 minuti e 28 secondi per raggiungere i 10 miliardi di yuan di vendite (circa 1,57 miliardi di dollari), mentre l'anno scorso erano stati necessari 38 minuti.

Dati che servono a spiegare il grande successo ottenuto dall'azienda fondata da Jack Ma nella ricorrenza commerciale che in Cina cade l'11 novembre. Successo per cui Ma non ha badato a spese: per invogliare gli utenti a fare acquisti, ha assoldato Kevin Spacey nei panni di Frank Underwood, il personaggio della serie tv 'House of Cards', e Daniel Craig.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech