lunedì 05 dicembre | 13:57
pubblicato il 29/set/2014 17:11

Alibaba, dopo Ipo record entra nei settori bancario e alberghiero

Il gigante cinese dell'e-commerce si diversifica (ASCA) - New York, 29 set 2014 - Dopo l'Ipo dei record a Wall Street, Alibaba prosegue con la sua strategia di espansione in business diversi dall'e-commerce. Il gigante fondato dall'ex insegnante di inglese Jack Ma ha appena messo a segno un doppio colpo in settori - quello bancario e alberghiero - marginali fino ad ora nella galassia del conglomerato. Da un lato Alibaba ha incassato il via libera delle autorita' cinesi per l'istituzione di una banca privata. Sara' controllata al 30% da Zhejiang Ant Small & Micro Financial Services Group, uno dei "bracci finanziari" del gigante e-commerce, gia' in possesso del servizio di pagamenti Alipay. Dall'altro il colosso cinese ha incorporato per 458,6 milioni di dollari - circa 2,81 miliardi di yuan - una quota del 15% della Beijing Shiji Information Technology, una societa' che fornisce software per la prenotazione di camere di hotel a piu' di 6.000 alberghi in Cina. L'obiettivo e' indirizzare i clienti di hotel sui siti nell'orbita di Alibaba, rafforzando il business nel settore viaggi gia' avviato con la piattaforma Taobao.

A24-Aaa

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari