giovedì 23 febbraio | 06:27
pubblicato il 15/set/2014 16:06

Alibaba: domanda alta, alzera' forchetta prezzo Ipo

Attualmente prevista tra i 60 e i 66 dollari (ASCA) - New York, 15 set 2014 - Alibaba alzera' la forchetta di prezzo finora ipotizzata per il collocamento iniziale a Wall Street, attualmente prevista tra i 60 e i 66 dollari, sulla scia della forte domanda riscontrata per il titolo. Secondo il Wall Street Journal, che riferisce le indiscrezioni, non e' ancora chiaro quale sara' il nuovo prezzo che sara' presto comunicato alla Sec. Inoltre, sempre il quotidiano finanziario fa sapere che Alibaba ha in programma un'espansione aggressiva in Europa e negli Stati Uniti, per diventare un gruppo Internet globale anziche' un colosso focalizzato soprattutto sull'e-commerce cinese, come ha spiegato il fondatore e presidente esecutivo Jack Ma, a margine della tappa del road show dell'azienda a Hong Kong. La societa' ha scelto la quotazione a New York, dove sbarchera' con ogni probabilita' venerdi', perche' Hong Kong aveva rifiutato la sua struttura basata su partner, che consente loro di nominare oltre meta' del Board.

A24-Ars

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech