giovedì 23 febbraio | 17:46
pubblicato il 05/set/2014 17:56

Alibaba consentira' a dipendenti acquisto titoli prima dell'Ipo

Prezzo a cui compreranno e' riservato ai sottoscrittori (ASCA) - New York, 5 set 2014 - Alibaba Group consentira' ai dipendenti e ad altre persone vicine al colosso cinese dell'e-commerce di comprare alcuni titoli della societa' nell'ambito del programma informalmente noto come "friends and family", amici e parenti. Come riporta il Wall Street Journal, il programma consente di acquistare azioni al prezzo dell'Ipo, prima che comincino le contrattazioni ufficiali. La societa' punta a raccogliere oltre 20 miliardi di dollari con l'Ipo, attesa per il 18 o 19 settembre, mentre il road show dovrebbe invece iniziare la settimana prossima. Il prezzo a cui compreranno e' solitamente riservato ai sottoscrittori dell'Ipo, ovvero grandi gruppi e un numero limitato di altri investitori individuali. Altre societa' cinesi, per esempio Weibo e il sito di shopping online Jd.com, avevano usato lo stesso programma durante la propria quotazione. A Wall Street lo aveva fatto anche General Motors nel 2010.

A24-Ars

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech