mercoledì 22 febbraio | 00:23
pubblicato il 18/nov/2015 18:09

Alessandro Benetton: l'economia italiana? Il peggio è passato

Il fondatore di 21 Investimenti: avanti con le Riforme

Alessandro Benetton: l'economia italiana? Il peggio è passato

Roma, (askanews) - Per Alessandro Benetton, presidente e fondatore del private equity 21 Investimenti, l'economia italiana può iniziare a guardare al futuro in maniera più ottimistica. Lo ha detto ad askanews a margine della presentazione del progetto Art for the Blind della partecipata Sifi.

"I dati economici dicono che il peggio è alle spalle, penso che questo lo possiamo anche dire - ha affermato Benetton -. Mi piace anche dire che non c'è vento favorevole, come dicevano gli antichi, per il marinaio che non sa dove condurre la sua nave. Ci sono elementi positivi, è dunque fondamentale continuare in questa stagione delle riforme. Fondamentale poi anche da parte degli imprenditori contribuiscano con la voglia di mettersi in discussione e cambiare i propri paradigmi e modelli di business, che forse sono diventati obsoleti. Con un po' di fortuna possiamo guardare al futuro in maniera più ottimistica".

Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia