domenica 04 dicembre | 03:00
pubblicato il 11/feb/2014 08:46

Alenia Aermacchi: accordo con Boeing su nuove forniture per il 787

(ASCA) - Roma, 11 feb 2014 - Boeing e Alenia Aermacchi (gruppo Finmeccanica) hanno raggiunto un accordo per la ristrutturazione del contratto relativo al programma 787. Lo annnuncia la societa' in una nota spiegando che la nuova intesa tra le due aziende stabilisce una nuova gestione del business sulla base della performance, atto ad implementare ulteriormente le buone prestazioni operative di Alenia Aermacchi e del programma 787. ''Sempre nell'ambito del nuovo accordo e sulla base del successo di mercato e della crescita dei ratei produttivi del programma 787 - prosegue - Boeing ha confermato ad Alenia ordini per ulteriori componenti da produrre nell'ambito del periodo di validita' del contratto. Questo accordo migliorera' ulteriormente i rapporti tra Alenia Aermacchi e Boeing, garantendo stabilita' alla performance industriali e di business dell'azienda italiana che ha raggiunto con successo le prestazioni necessarie alla crescita dei ratei produttivi richiesti dal programma, attestatisi al livello di 10 unita' al mese''. Alenia Aermacchi produce le Sezioni 44 e 46 del Boeing 787 Dreamliner presso la stabilimento di Monteiasi-Grottaglie (Taranto) e gli stabilizzatori orizzontali presso lo stabilimento di Foggia. Ad oggi ne sono state consegnate alla Boeing circa 200 unita'. fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari