martedì 17 gennaio | 04:03
pubblicato il 07/lug/2014 17:03

Alcoa: Mise, situazione resta incerta. Prosegue ricerca acquirenti

(ASCA) - Roma, 7 lug 2014 - Gli interlocutori per lo stabilimento Alcoa di Portovesme, Glencore e Klesh, sono reali, ma la situazione resta molto incerta. Questa la situazione al termine di due incontri presiduti dal vice ministro allo Sviluppo economico, Claudio De Vincenti, sul futuro dello stabilimento sardo.

''Le due interlocuzioni in atto per la cessione dello smelter Alcoa di Portovesme (quella con Klesch e quella con Glencore) - si legge in una nota del ministero - sono 'reali', tuttavia la situazione e' e resta 'molto incerta'.

Proprio per questo il Governo, insieme con la task force costituita di recente, continua lo scouting per assicurare all'impianto in questione- e al Sulcis in generale- un futuro industriale, entro la fine del 2014''. Prima si e' tenuta la riunione della task force (con la Regione Sardegna e i sindacati nazionali di categoria), poi la riunione del Tavolo, alla quale hanno preso parte anche alti dirigenti del Ministero del Lavoro, i massimi esponenti italiani della societa' americana intenzionata ad uscire dalla proprieta' e dalla gestione dello stabilimento sardo, i rappresentanti dei sindacati territoriali di categoria e le Rsu. ''Con l'impegno dell'esecutivo a stringere i tempi per un chiarimento- entro il mese di luglio- sull'effettiva consistenza delle due ipotesi in campo (e quindi sulla possibilita' di arrivare ad una trattativa vera e propria), e con l'assicurazione della Regione a procedere alacremente a definire il capitolo ammortizzatori sociali - prosegue il Mise -, il confronto si e' chiuso mettendo in agenda un prossimo appuntamento per il 23 luglio''.

All'ordine del giorno di quest'ultima scadenza sia la vertenza Alcoa sia il Tavolo Sulcis.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello