martedì 24 gennaio | 15:03
pubblicato il 23/lug/2014 18:01

Alcoa: Fiom, impressa decisa accelerazione alla vertenza

(ASCA) - Roma, 23 lug 2014 - ''L'incontro di oggi al ministero dello Sviluppo economico ha impresso alla vertenza Alcoa una decisa accelerazione''. Lo afferma in una nota Gianni Venturi, coordinatore siderurgia Fiom-Cgil. ''Tramonta l'ipotesi Klesch - aggiunge Venturi -. Il Governo e la Regione hanno confermato di avere avviato un confronto con un nuovo importante gruppo industriale interessato all'acquisizione dello smelter di Portovesme e, soprattutto, di poter raggiungere in tempi rapidissimi un accordo con un fornitore primario d'energia, che consentirebbe di garantire costi di approvvigionamento competitivi e stabili nel tempo''.

''Su questa base si puo' aprire una fase in cui alla manifestazione d'interesse di Glencore potra' seguire l'avvio di un confronto stringente tra la stessa societa' anglo-svizzera e Alcoa - conclude Venturi -. Per noi restano decisivi gli impegni di strategia industriale e tenuta occupazionale che i potenziali acquirenti dovranno esplicitare nelle prossime settimane''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4