martedì 28 febbraio | 04:20
pubblicato il 23/lug/2014 17:28

Alcoa: De Vincenti, quadro resta complesso ma fatti passi avanti

(ASCA) - Roma, 23 lug 2014 - La vertenza per lo stabilimento Alcoa di Portovesme resta complessa, ma oggi sono stati fatti passi avanti. Lo afferma il Mise, al termine dell'incontro di oggi spiegando che ''se con il Gruppo Klesh l'interlocuzione e' in fase 'di stallo', dalla multinazionale anglo-svizzera Glencore emerge invece un 'forte interesse' a subentrare nella gestione dello smelter di Portovesme''. Con queste definizioni infatti il vice ministro allo Sviluppo Economico Claudio De Vincenti nell'aprire la riunione del Tavolo servita ad illustrare gli sviluppi di una vicenda che resta comunque complessa.

''E' soprattutto sul fronte del costo dell'energia - ha riferito l'esponente del Governo - che si sta lavorando, insieme con la Regione Sardegna, con particolare intensita'.

L'obiettivo centrale e' quello di garantire all'investitore un prezzo competitivo nel mercato europeo e, soprattutto, fisso in un arco di tempo sufficientemente lungo. Per raggiungere lo scopo, diverse le ipotesi allo studio''.

Prima della pausa estiva, c'e' gia' in calendario un nuovo incontro Mise-Glencore che- in presenza di ulteriori sviluppi positivi- potrebbe essere prodromico alla stipula di un Memorandum of Understanding entro il mese di agosto. Durante il confronto, sono stati affrontati anche altri due problemi legati al destino dell'unico impianto italiano di produzione dell'alluminio: la manutenzione del sito (che terminera' il 31 luglio) e gli ammortizzatori sociali per l'indotto. Sul primo punto, l'Azienda ha assicurato che garantira' comunque, dopo il 31 luglio, una cura dello stabilimento tale da garantirne la ripartenza. Sul secondo, De Vincenti ha informato la platea che il Mise ha fornito al Ministero del Lavoro tutto le informazioni necessarie ad una proroga fino al 31 dicembre. L'incontro si e' concluso con la convocazione della Task Force Alcoa per martedi' prossimo, 29 luglio.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech