martedì 17 gennaio | 04:45
pubblicato il 02/set/2016 18:55

Al via Cernobbio con Renzi e Padoan: crescita c'è, ma non basta

I due membri del governo commentano dati Istat sul Pil italiano

Al via Cernobbio con Renzi e Padoan: crescita c'è, ma non basta

Cernobbio (askanews) - ll Pil italiano al centro della prima giornata al Forum Ambrosetti a Cernobbio. Il premier Matteo Renzi e il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, nomi principali dell agenda del workshop, hanno commentato i dati appena pubblicati dell'Istat sulla crescita zero dell'Italia nel secondo trimestre del 2016 rispetto ai tre mesi precedenti.

"L'Italia prosegue una lunga marcia: il 2016 si chiuderà meglio del 2015, che si è chiuso meglio del 2014, che si era chiuso meglio del 2013, che si era chiuso meglio del 2012. E' un dato inoppugnabile che anche i dati di oggi confermano. So che andare meglio non significa andare bene, questo non basta".

Segue la metafora sul ciclista che dopo la caduta si rialza e torna in gruppo ma deve ancora pedalare. Anche secondo Padoan il pil italiano sta crescendo ma il problema va inquadrato a livello globale: "Il problema della bassa crescita globale è ancora lontano dall'essere risolto. Gli economisti come me rappresentano questa situazione così: c'è tanto risparmio, forse, troppo - che è sintomo o conseguenza di una prudenza e di un incertezza diffusa - e un investimento troppo basso".

Non la pensa molto diversamente Emma Marcegaglia, la presidente di Eni, ospite del workshop Ambrosetti: "Rispetto agli anni passati la crescita è al +0,8%, meglio degli anni passati dove addirittura avevamo un segno meno. Però non è sufficiente: con una crescita di questo tipo un ulteriore creazione di posti di lavoro non si riesce a fare. E fondamentale lavorare su due aspetti: incentivare investimenti pubblici e privati che stanno scendendo e dall altra parte aumentare la produttività del lavoro".

Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello