domenica 22 gennaio | 15:59
pubblicato il 05/ott/2015 13:18

Air France, scontri su piano tagli, sfiorato linciaggio manager

Il direttore delle risorse umane deve scappare da Roissy

Air France, scontri su piano tagli, sfiorato linciaggio manager

Parigi, 5 ott. (askanews) - Air France ha ufficializzato un nuovo piano di ristrutturazioni che prevede il taglio a 2.900 posti di lavoro, dopo il rifiuto dei piloti di accettare un aumento delle ore si servizio. L'annuncio ha innescato dure proteste e perfino una violenta irruzione nel quatier generale di Roissy, alle porte di Parigi, dove secondo fonti sindacali si è sfiorato il linciaggio del direttore delle risorse umane, Xavier Broseta.

Secondo quanto riferito, questi ha dovuto scavalcare diverse recinzioni per sfuggire alle centinaia di addetti che lo inseguivano. Lo stesso amministratore delegato Frederic Gagey ha dovuto scappare dalla riunione del cda, che riprenderà più avanti. Con un comunicato, la società ha duramente biasimato "la violenza fisica" delle proteste annunciando querele. (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4