domenica 04 dicembre | 00:58
pubblicato il 28/ott/2015 14:46

Aig, Carl Icahn twitta: ho "grande quota" e ne chiede scorporo

Investitore attivista spiega di aver scritto all'ad Peter Hancock

Aig, Carl Icahn twitta: ho "grande quota" e ne chiede scorporo

New York, 28 ott. (askanews) - L'investitore attivista Carl Icahn torna a twittare e questa volta lo fa annunciando di avere acquistato una partecipazione nel colosso assicurativo americano American International Group (Aig): "Possiedo una grande quota in Aig", scrive sul social media aggiungendo di avere inviato una lettera (di cui fornisce un link) all'amministratore delegato del gruppo Peter Hancock.

Nella missiva Icahn chiede uno scorporo di Aig che "aumenti il valore per gli azionisti". Secondo il famoso investitore, Aig dovrebbe creare tre aziende indipendenti e quotate separando il ramo vita da quello dedicato alle assicurazioni sui mutui. Aig poi dovrebbe iniziare "un tanto necessario" programma di controllo dei costi.

Per l'uomo che ha fatto pressioni affinché Apple lanciasse un piano di riaquisto di azioni proprie garantendo rendimenti ai soci del produttore dell'iPhone e che ha ottenuto lo scorporo dal sito di aste online eBay della ormai ex divisione dei pagamenti web PayPal, Aig si trova a fare i conti con il forte peso della regolamentazione e "continua a fare peggio dei suoi rivali". Il titolo accelera nel pre-mercato del 3,74%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari