martedì 24 gennaio | 18:31
pubblicato il 04/gen/2016 14:41

Ai pensionati 1.140 euro al mese ma le donne ricevono meno

Indagine Istat: i laureati incassano assegni doppi

Ai pensionati 1.140 euro al mese ma le donne ricevono meno

Roma, (askanews) - I pensionati italiani guadagnano in media 1.140 euro netti al mese, ma le donne, che sono oltre la metà, ricevono meno. I loro redditi lordi sono infatti inferiori di 6mila euro lordi rispetto a quelli degli uomini. Il quadro emerge da una indagine dedicata alle condizioni di vita dei pensionati realizzata dall'Istat.

Lo studio evidenzia che i pensionati laureati incassano assegni doppi. Nelle famiglie con pensionati il rischio povertà è più basso, ma pesa di più sugli anziani che vivono soli. I pensionati censiti nel 2014 sono 16,3 milioni, in calo di 134mila unità. Hanno incassato in media un reddito di 17mila euro, circa 400 in più rispetto all'anno precedente.

L'Istat nota inoltre che il cumulo di più trattamenti pensionistici sullo stesso beneficiario è meno frequente tra i pensionati di vecchiaia, mentre è molto più diffuso tra i pensionati superstiti, che sono in grande maggioranza donne.

Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Aeroporti
Aeroporti, Enac: nei prossimi 5 anni investimenti per 4,2 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4