sabato 03 dicembre | 21:26
pubblicato il 04/gen/2016 14:41

Ai pensionati 1.140 euro al mese ma le donne ricevono meno

Indagine Istat: i laureati incassano assegni doppi

Ai pensionati 1.140 euro al mese ma le donne ricevono meno

Roma, (askanews) - I pensionati italiani guadagnano in media 1.140 euro netti al mese, ma le donne, che sono oltre la metà, ricevono meno. I loro redditi lordi sono infatti inferiori di 6mila euro lordi rispetto a quelli degli uomini. Il quadro emerge da una indagine dedicata alle condizioni di vita dei pensionati realizzata dall'Istat.

Lo studio evidenzia che i pensionati laureati incassano assegni doppi. Nelle famiglie con pensionati il rischio povertà è più basso, ma pesa di più sugli anziani che vivono soli. I pensionati censiti nel 2014 sono 16,3 milioni, in calo di 134mila unità. Hanno incassato in media un reddito di 17mila euro, circa 400 in più rispetto all'anno precedente.

L'Istat nota inoltre che il cumulo di più trattamenti pensionistici sullo stesso beneficiario è meno frequente tra i pensionati di vecchiaia, mentre è molto più diffuso tra i pensionati superstiti, che sono in grande maggioranza donne.

Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari