lunedì 27 febbraio | 07:47
pubblicato il 09/set/2014 13:22

Agricoltura: Olivero, Governo determinato far valere tracciabilita'

(ASCA) - Cesiomaggiore (BL), 9 set 2014 - ''Noi siamo determinatissimi, come Governo, a far valere il principio della tracciabilita' dei nostri prodotti agricoli E' una questione non soltanto legata alla specificita' italiana e al nostro interesse, ma alla sicurezza alimentare ed alla possibilita' di ogni consumatore di sapere cosa acquista''.

Lo afferma il viceministro dell'Agricoltura, Andrea Olivero.

''Noi crediamo che sia un diritto e ci batteremo con grande forza a livello europeo ed internazionale e questo sara' al centro della riflessione che porteremo avanti in Expo 2015'', aggiunge Olivero. Il rappresentante del governo riconosce a Lattebusche, di Cesionmaggiore, dove si trova per festeggiare i primi 60 anni della fondazione che questa societa' cooperativa ''ha dato reddito ed occupazione, ed oggi e' una portatrice di eccellenza in tutto il mondo''.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech