martedì 24 gennaio | 08:51
pubblicato il 14/mar/2013 19:06

Agricoltura: Mipaaf, firmata intesa di filiera del settore sementiero

(ASCA) - Roma, 14 mar - Firmata l'intesa nazionale di filiera del settore sementiero tra le organizzazioni professionali agricole nazionali (Coldiretti, Cia, Confagricoltura, Copagri), l'Alleanza Cooperative Italiane e Assosementi, Asseme e Coams. L'accordo e' stato trovato oggi al palazzo dell'Agricoltura, alla presenza del ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Mario Catania. Lo comunica una nota del Mipaaf.

Si tratta di un accordo fondamentale, spiega il Mipaaf, per favorire una migliore programmazione delle attivita', oltre a incentivare relazioni piu' trasparenti e di reciproca garanzia e soddisfazione per le parti della filiera di questo importante settore produttivo, che e' alla base di tutte le filiere produttive agricole ed alimentari, sia vegetali che zootecniche e, quindi, assolutamente determinante per la qualita' delle produzioni.

La sottoscrizione di questa intesa contribuisce a definire una modalita' di sviluppo programmato e di integrazione, aggiunge il Mipaaf, che puo' rappresentare un modello anche per altri settori e ha l'obiettivo di creare le basi per sviluppare sinergie nel processo di programmazione e miglioramento qualitativo della produzione sementiera, attraverso specifici accordi per i diversi comparti, come quelli cerealicolo, orticolo, bieticolo, proteoleaginoso e foraggero.

L'accordo di filiera, conclude la nota, si propone anche di favorire la predisposizione di modelli contrattuali e disciplinari tecnici specifici per ogni tipologia di prodotto; agevolare la sottoscrizione di contratti quadro per specifiche produzioni ed eventualmente areali differenziati, che consentano al settore di mantenere e migliorare il grado di competitivita', anche attraverso il coinvolgimento delle Regioni maggiormente interessate; mantenere un'equa distribuzione del valore tra i soggetti che partecipano alla filiera sementiera, attraverso l'articolazione di modelli contrattuali che valorizzino la qualita' oltre che la purezza genetica delle sementi prodotte in Italia ed offrendo alle aziende agricole una soluzione produttiva economicamente valida.

com/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4