mercoledì 22 febbraio | 02:53
pubblicato il 14/mar/2013 19:06

Agricoltura: Mipaaf, firmata intesa di filiera del settore sementiero

(ASCA) - Roma, 14 mar - Firmata l'intesa nazionale di filiera del settore sementiero tra le organizzazioni professionali agricole nazionali (Coldiretti, Cia, Confagricoltura, Copagri), l'Alleanza Cooperative Italiane e Assosementi, Asseme e Coams. L'accordo e' stato trovato oggi al palazzo dell'Agricoltura, alla presenza del ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Mario Catania. Lo comunica una nota del Mipaaf.

Si tratta di un accordo fondamentale, spiega il Mipaaf, per favorire una migliore programmazione delle attivita', oltre a incentivare relazioni piu' trasparenti e di reciproca garanzia e soddisfazione per le parti della filiera di questo importante settore produttivo, che e' alla base di tutte le filiere produttive agricole ed alimentari, sia vegetali che zootecniche e, quindi, assolutamente determinante per la qualita' delle produzioni.

La sottoscrizione di questa intesa contribuisce a definire una modalita' di sviluppo programmato e di integrazione, aggiunge il Mipaaf, che puo' rappresentare un modello anche per altri settori e ha l'obiettivo di creare le basi per sviluppare sinergie nel processo di programmazione e miglioramento qualitativo della produzione sementiera, attraverso specifici accordi per i diversi comparti, come quelli cerealicolo, orticolo, bieticolo, proteoleaginoso e foraggero.

L'accordo di filiera, conclude la nota, si propone anche di favorire la predisposizione di modelli contrattuali e disciplinari tecnici specifici per ogni tipologia di prodotto; agevolare la sottoscrizione di contratti quadro per specifiche produzioni ed eventualmente areali differenziati, che consentano al settore di mantenere e migliorare il grado di competitivita', anche attraverso il coinvolgimento delle Regioni maggiormente interessate; mantenere un'equa distribuzione del valore tra i soggetti che partecipano alla filiera sementiera, attraverso l'articolazione di modelli contrattuali che valorizzino la qualita' oltre che la purezza genetica delle sementi prodotte in Italia ed offrendo alle aziende agricole una soluzione produttiva economicamente valida.

com/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia