lunedì 23 gennaio | 07:54
pubblicato il 29/set/2014 14:11

Agricoltura, Martina: non e' Pac che vorremmo ma e' buona base

Ci sono spazi per vero sostegno a imprese agricole (ASCA) - Milano, 29 set 2014 - La nuova Pac, la Politica agricola comune dell'Unione europea che entrera' in vigore a gennaio 2015, non e' un documento ideale ma getta comunque le basi per operazioni di sostegno alle aziende agricole. A sostenerlo il ministro dell'Agricoltura, Maurizio Martina, a margine di un incontro a Milano con i suoi colleghi dell'Unione europea in vista del vertice in programma per il 30 settembre. "Abbiamo lavorato con le regioni per costruire nella nuova programmazione interventi mirati. le condizioni per fare un buon lavoro ci sono tutte nonostante questa non sia la Pac che vogliamo. Gli spazi per operazioni vere di sostegno alle imprese agricole ci sono tutti", ha dichiarato Martina.

Lzp/Sar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4