sabato 10 dicembre | 05:57
pubblicato il 01/mar/2013 17:08

Agricoltura: Cia, settore paga effetto Imu e maltempo

(ASCA) - Roma, 1 mar - L'agricoltura paga pesantemente i costi record sui campi, l'effetto devastante dell'Imu e le conseguenze disastrose del maltempo: tutti fattori negativi che hanno portato a una preoccupante inversione di tendenza nel settore primario. Una situazione estremamente difficile che l'incertezza del dopo voto rischia di aggravare ulteriormente. E' quanto afferma la Cia (Confederazione italiana agricoltori) in merito ai dati del Pil diffusi oggi dall'Istat. Sotto i colpi degli oneri (produttivi, contributivi e burocratici) che le aziende agricole sono costrette ad affrontare, il valore aggiunto del settore - ricorda la Cia - e' diminuito nel 2012 del 4,4 per cento. E in questo, la grande vitalita' delle imprese, dimostrata nonostante la crisi, e' stata fiaccata sempre piu' negli ultimi mesi. Per gli imprenditori agricoli e' una continua corsa in salita.

Occorrono misure efficaci in tempi brevi e soprattutto una strategia che guardi seriamente all'agricoltura e all'agroalimentare. Un sistema che ha tutte le potenzialita' per contribuire alla crescita del Paese. La situazione delle aziende agricole - aggiunge la Cia - e' tornata a essere critica anche a causa del maltempo. La siccita' ha avuto effetti pesantissimi in molti settori produttivi. Ecco perche' si auspica una soluzione all'attuale incerta situazione politica e che il nuovo Governo e il nuovo Parlamento affrontino in maniera concreta i problemi della nostra agricoltura. Non e' pensabile di disperdere una risorsa fondamentale per riprendere la via dello sviluppo e della competitivita'. Oggi gli agricoltori italiani - conclude la Cia - sono costretti a operare in un contesto carico di ostacoli. Per comprendere la delicatezza del momento e' sufficiente soffermarsi sugli effetti devastanti che stanno provocando Imu e 'caro-gasolio' sulle aziende, sempre piu' oberate dai costi che riducono l'azione sui mercati, comprimono gli investimenti innovativi e frenano qualsiasi slancio imprenditoriale. com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina