mercoledì 18 gennaio | 23:12
pubblicato il 21/giu/2013 14:44

Agricoltura: Cia-Censis, cresce dimensione media delle imprese

Agricoltura: Cia-Censis, cresce dimensione media delle imprese

(ASCA) - Lecce, 21 giu - L'agricoltura italiana e' stata segnata negli ultimi anni da un importante processo di consolidamento strutturale.

Se, infatti, tra il 2010 e il 2012, le imprese senza addetti hanno registrato una significativa contrazione (-7,9%) e quelle fino a cinque addetti hanno visto ridurre di misura la propria base, e' invece cresciuto esponenzialmente il numero delle imprese piu' strutturate: +18,4% quelle con 10-19 addetti, +37% quelle con 20-49 addetti e addirittura +60,9% quelle con piu' di 50 addetti. E' quanto emerge - riferisce una nota - dal dossier Cia-Censis sull'agricoltura italiana presentato oggi a Lecce alla VII Conferenza economica della Confederazione italiana agricoltori. Negli anni della crisi il lavoro dipendente nell'agricoltura e' aumentato: +4,6% gli occupati dipendenti e +5,1% quelli con meno di 35 anni. Dal censimento dell'agricoltura del 2010 sono emersi altri cambiamenti strutturali. Alla diminuzione del numero delle imprese agricole e alla riduzione delle superfici coltivate, ha corrisposto un incremento del 44% della dimensione media della superficie agricola utilizzata, che si attesta oggi a quasi 8 ettari. La diminuzione del numero delle imprese ha riguardato quelle di piccolissima dimensione: il loro numero si e' dimezzato in dieci anni (-51%). La crescita della dimensione media ha interessato tutte le aree del Paese, e in particolare Sicilia e Sardegna, dove l'incremento e' stato dell'82%, passando da 5 a 9,1 ettari in media. Aumenta, infine, anche la flessibilita' delle forme di possesso dei terreni. Tra il 2000 e il 2010 le forme diverse dalla proprieta' (affitto e uso gratuito) riguardano ormai il 38,1% della superficie coltivata (un valore che nel 2000 era pari al 23,2%).

com-stt/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina