domenica 04 dicembre | 07:47
pubblicato il 11/apr/2013 16:24

Agenzia Ice: la nautica da diporto approda in Cina

Agenzia Ice: la nautica da diporto approda in Cina

(ASCA) - Roma, 11 apr - Prende il via oggi, fino al 14 aprile, l'edizione 2013 del China International Boat Show, il salone cinese dedicato al settore della nautica da diporto, dove l'ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane ha organizzato la collettiva di 33 fra Aziende ed Organismi del settore, fra cui spiccano due fra i piu' importanti distretti del settore nautico in Italia, quello ligure (con 13 aziende) e quello lombardo (con 6 aziende). La partecipazione a CIBS 2013 e' inserita nel Programma Promozionale dell'Agenzia ICE ed e' oggetto di apposita convenzione con il Ministero dello Sviluppo Economico, nell'ambito del progetto denominato ''Iniziative finalizzate alla competitivita' del Made in Italy nel settore della nautica''.

Scopo dell'iniziativa e' quello di promuovere l'eccellenza tecnologica italiana nella produzione di imbarcazioni da diporto, componenti, accessori e attrezzature per yacht club, al fine di accrescere il grado di internazionalizzazione e il recupero di competitivita' delle imprese del comparto.

La Cina, mercato emergente ed in continua crescita, rappresenta nel settore della nautica un'interessante opportunita' per le aziende italiane. L'industria degli yacht in Cina si puo' definire ''nascente'', in quanto e' l'offerta che sta creando il mercato. Grazie al tenore di vita della popolazione in continua crescita ed ai 50 milioni di ricchi cinesi, il mercato della nautica e' destinato a svilupparsi enormemente. Sebbene la Cina abbia circa 300.000 persone con risorse per oltre il milione di dollari, ci sono meno di 1000 proprietari di yacht. ''Se riflettiamo sul fatto che nella zona costiera tra il centro e il sud della Cina abitano oltre 500 milioni di persone'', ha detto il presidente Riccardo Monti ''ci rendiamo conto dell'importanza di essere presenti oggi in questo Paese dove si assiste a un graduale e costante sviluppo della portualita' e della cultura nautica. La nostra nautica puo' offrire un valore aggiunto sostanziale ''ha proseguito Monti ''fatto di know how, design e gusto impareggiabili e puo' trovare significativi spazi all'estero, specie in un momento di stagnazione del mercato interno''. Nel Paese esistono circa 300 societa' costruttrici di imbarcazioni da diporto, concentrate lungo la costa, delle quali 73 sono specializzate in produzione di yacht. Le societa' estere che costruiscono yacht in Cina sono 36. Per le imprese internazionali la Cina rappresenta, infatti, un'ottima location per impiantare cantieri navali con manodopera specializzata con un costo del lavoro contenuto, realizzando un risparmio di circa il 25% rispetto ai costi di produzione in Europa o negli Stati Uniti. Sono 11 le societa' a capitale misto produttrici di superyacht (tra 24 e 30 m.) destinati all'export, mentre solo 3 sono gli impianti di costruzione di megayacht (oltre i 30 metri), il cui prodotto finito e' destinato a Stati Uniti ed Europa. Il mercato e' concentrato sul segmento delle imbarcazioni di piccole e medie dimensioni (tra 7,3 m. e 15 m.). Sul territorio sono circa 85 i brand esteri, venduti attraverso 35 distributori locali.

In occasione del CIBS, l'Agenzia ICE, d'intesa con l'Associazione di Settore UCINA e con il supporto della Regione Liguria, di Liguria International, dell'Azienda Speciale della Camera di Commercio della Spezia - la Spezia EPS e dell'Azienda Speciale della Camera di Commercio di Genova per l'Internazionalizzazione - WTC Genoa, organizzera' la partecipazione delle aziende italiane su un'area espositiva di 312 mq. con un information desk per l'assistenza agli operatori esteri ed italiani, un area lounge con l'esposizione di modellini e video aziendali ed uno spazio dedicati agli incontri B2B, organizzati da Liguria International, attraverso La Spezia EPS, nell'area istituzionale comune. com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari