sabato 03 dicembre | 21:15
pubblicato il 08/gen/2013 12:34

Agenzia Ice: a 'Pitti Uomo' delegati esteri da Brasile, Cina, Usa

Agenzia Ice: a 'Pitti Uomo' delegati esteri da Brasile, Cina, Usa

(ASCA) - Roma, 8 gen - Sono 14 i delegati esteri tra buyer, giornalisti e designer provenienti da Giappone, Usa, Hong Kong, Brasile, Corea, Cina, India che, selezionati dall'ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane in collaborazione con Pitti Immagine, parteciperanno alla 83a edizione di ''Pitti Uomo'', l'anteprima internazionale della moda maschile in programma da oggi e fino all'11 gennaio 2013 presso la Fortezza da Basso a Firenze.

Alla manifestazione, inaugurata dal Presidente di Pitti Immagine Gaetano Marzotto e dal Presidente del Centro di Firenze per la Moda Italiana Stefano Ricci saranno presenti, tra gli altri, il Presidente dell'Agenzia ICE Riccardo Monti e il Direttore Generale Roberto Luongo.

Organizzata da Pitti Immagine, ''Pitti Uomo'' e' la piattaforma piu' importante a livello internazionale per il lancio di nuove collezioni di abbigliamento e accessori uomo, la presentazione di progetti speciali nel settore moda e l'annuncio di strategie globali all'apertura della stagione.

A testimonianza di questa vocazione internazionale, il Salone registra un importante incremento nel numero e nella qualita' delle richieste di partecipazione da parte di aziende internazionali, anche da mercati forti per la moda uomo come Gran Bretagna, Francia, Germania, Giappone e Stati Uniti: complessivamente la quota di aziende estere partecipanti provenienti da circa 30 Paesi e' pari a quasi il 40%. A questo si aggiunge il pubblico dei buyer: all'ultima edizione invernale di ''Pitti Uomo'', su un totale di oltre 30.000 visitatori, sono stati 21.000 i compratori arrivati a Firenze, in rappresentanza di tutti i negozi e i department store piu' importanti del mondo.

''L'attenzione per l'internazionalizzazione, la ricerca, l'innovazione e la qualita' di prodotto sono gli elementi qualificanti di ''Pitti Uomo'' - ha dichiarato il Presidente dell'Agenzia ICE, Riccardo Monti - ed e' per questo che l'Agenzia ICE e' lieta di rinnovare la collaborazione con Pitti, che prosegue ininterrottamente dal 2000. La sinergia tra Agenzia ICE e Pitti si arricchisce ad ogni edizione di nuovi settori e Paesi di intervento, tra i quali vanno citati in particolare Brasile, Cina e India, che vedono la presenza di Desk dedicati alla promozione delle rassegne organizzate da Pitti Immagine. L'Agenzia ICE - ha proseguito Monti - contribuisce alla selezione mirata di delegazioni straniere alla ricerca di novita' per consumatori dai gusti sempre piu' sofisticati. Quest'anno, in particolare, sono numerosi i buyers provenienti dal Giappone, Paese che suscita particolare interesse per il buon dinamismo delle nostre esportazioni di abbigliamento sul mercato nipponico: l'Italia, tra i Paesi industrializzati, e' il primo esportatore di abbigliamento e pellicceria verso il Giappone con una quota del 2,8%, e tassi di crescita superiori al 13% nel biennio 2011 - 2012''.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari