domenica 22 gennaio | 04:50
pubblicato il 18/giu/2014 16:59

Agenzia Entrate: aggiornamenti catastali piu' rapidi e automatici

Agenzia Entrate: aggiornamenti catastali piu' rapidi e automatici

(ASCA) - Roma, 18 giu 2014 - Aggiornamenti catastali piu' rapidi, automatici e trasparenti. E' questa la direzione intrapresa dall'Agenzia delle Entrate che oggi nel corso di un workshop ha presentato le nuove funzionalita' di Pregeo 10, il software utilizzato dai professionisti per l'aggiornamento del catasto terreni.

L'incontro e' stato organizzato in collaborazione con tutti i Consigli nazionali degli ordini professionali abilitati all'aggiornamento del catasto (geometri, ingegneri, architetti, periti industriali, periti agrari, agrotecnici, dottori agronomi e forestali) con l'obiettivo di supportare i professionisti e i tecnici degli Uffici Provinciali - Territorio dell'Agenzia delle Entrate nella sperimentazione della nuova procedura, che sara' avviata dal prossimo 1* luglio su tutto il territorio nazionale. Il nuovo sistema di aggiornamento diventera', invece, obbligatorio a partire dal 2 gennaio 2015.

Attualmente i professionisti abilitati presentano gli atti di aggiornamento del catasto terreni (come, ad esempio, frazionamenti, tipi mappali per dichiarazioni di nuovi fabbricati, ecc.), su incarico dei soggetti interessati, utilizzando la procedura Pregeo 10, che permette di inviare telematicamente le istanze all'Agenzia delle Entrate, senza doversi recare presso gli sportelli e in qualunque momento della giornata.

Con le nuove funzionalita' presentate oggi, l'aggiornamento avverra' senza alcun intervento manuale: Pregeo 10 riconoscera', infatti, gli atti di aggiornamento in maniera automatica, partendo dalla proposta presentata dal professionista, dall'estratto di mappa e dal modello per il trattamento dei dati censuari. In questo modo ci sara' un piu' elevato grado di automatizzazione e semplificazione, che consentira' all'Agenzia di risparmiare risorse e accelerare notevolmente i tempi di aggiornamento.

Durante la manifestazione e' stato consegnato all'Agenzia delle Entrate anche un attestato di riconoscimento, da parte dei presidenti dei Consigli Nazionali degli Ordini Professionali, per aver reso il procedimento di aggiornamento catastale piu' rapido e trasparente.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4