mercoledì 22 febbraio | 05:32
pubblicato il 31/lug/2014 15:52

Aerospazio: Tomaselli (Pd), al via al Senato esame riforma governance

(ASCA) - Roma, 31 lug 2014 - La Commissione Industria del Senato ha iniziato l'esame del disegno di legge del Pd sulla riforma della governance dell'aerospazio, con un coordinamento e un accentramento delle competenze presso la Presidenza del Consiglio dei ministri. A darne notizia e' il senatore Salvatore Tomaselli, capogruppo del Pd nella Commissione Industria e primo firmatario del ddl. ''Il nostro disegno di legge - spiega Tomaselli - ha l'obiettivo di conferire maggiore centralita' alle politiche spaziali e aerospaziali italiane. L'Italia e' tra i leader mondiali nel settore della ricerca e dell'industria aerospaziale, filiera la cui importanza non deriva solo dal contributo che garantisce in termini di occupazione e valore aggiunto, ma dal fatto che integra e promuove lo sviluppo di competenze, processi e tecnologie vitali per l'economia nel suo complesso. Il comparto conta circa 6 mila addetti e ricercatori, piu' di 120 aziende, quasi tutte innovative, con un fatturato complessivo di 1,45 miliardi di euro''. Per Tomaselli ''si tratta dunque di un settore strategico, da promuovere attraverso una profonda riforma della governance''. ''Attualmente le competenze relative alla ricerca e all'industria aerospaziale sono suddivise tra i ministeri dell'Istruzione e della Ricerca e dell'Industria e diversi enti, senza una visione di prospettiva che permetta una vera politica industriale - aggiunge Tomaselli -. Noi prevediamo la costituzione presso la Presidenza del Consiglio dei ministri di un Comitato interministeriale che abbia competenze di direzione, nonche' la responsabilita' politica generale e il coordinamento delle politiche dei vari ministeri sui programmi spaziali e aerospaziali''. Viene ribadita ''la piena autonomia statutaria, organizzativa, amministrativa e finanziaria dell'Agenzia spaziale italiana'', conclude Tomaselli.

red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia