mercoledì 22 febbraio | 21:41
pubblicato il 30/mag/2014 12:03

Aeroporto Pisa: Corporacion America, sindaco Pisa turba mercato

(ASCA) - Firenze, 30 mag 2014 - Il comportamento del sindaco di Pisa Marco Filippeschi (Pd), presidente del patto dei soci pubblici, e' ''semplicemente volto a turbare il mercato'' e sulle sue dichiarazioni saranno chiamate a esprimersi le autorita' giudiziarie. Lo scrivono in una nota Corporacion America, che ha lanciato l'Opa sull'Aeroporto di Pisa, e Roberto Naldi, presidente della societa' offerente e membro del Consiglio di Amministrazione di Sat.

Nei giorni scorsi Filippeschi aveva sollevato dubbi sul comportamento dei membrI del CdA in quota Corporacion America. Corporacion America e Naldi ''non entrano nemmeno nel merito delle dichiarazioni'' e sottolineano che ''il loro comportamento e' sempre stato, come evidente, rispettoso della normativa vigente'' e ''sulle insinuazioni pretestuose, saranno piu' semplicemente le competenti autorita' giudiziarie a censurare le dichiarazioni del sindaco''.

Corporacion America, osserva, si legge nella nota, ''con grande sorpresa, che il sindaco si lamenti della richiesta di accesso agli atti consiliari di Consob. Il Consiglio di Amministrazione di Sat, chiamato a valutare la congruita' del prezzo di offerta, si era avvalso di appositi consulenti.

Tali consulenti avevano identificato un valore congruo e, sulla base di tale valore, il medesimo Consiglio di Amministrazione aveva originariamente invitato l'offerente a incrementare il prezzo di offerta.

L'offerente si e' conformata alla richiesta del Consiglio di Amministrazione di Sat. Anzi, abbiamo fatto di piu': abbiamo offerto (e stiamo offrendo) un prezzo ancora piu' alto di quello individuato come congruo da parte di Sat stessa''.

Pero', prosegue il comunicato, ''dopo l'adeguamento del corrispettivo da parte dell'offerente, pretestuosamente il sindaco si e' messo alla ricerca di nuove valutazioni, per arrivare a sostenere che il prezzo precedentemente ritenuto congruo dallo stesso Consiglio di Amministrazione di Sat (e sindaco) non lo fosse piu'. Insomma, ora il sindaco smentisce se stesso, come un venditore che una volta trovato un accordo sul prezzo coll'acquirente, si rimangia la parola data''. A Corporacion America e Naldi ''pare che il comportamento del sindaco sia semplicemente volto a turbare il mercato. Non e' compito nostro valutare nel merito, ma riteniamo che molte possano essere le violazioni normative compiute dal sindaco in questi giorni''. A Corporacion America ''preme'' il ''perseguire un piano di integrazione degli aeroporti toscani, per creare un polo strategico nazionale, in grado di competere con gli altri (e divenire uno dei) primi scali nazionali. Per tale ragione abbiamo intrapreso questo progetto e contiamo di portarlo a termine nell'interesse della intera Regione Toscana''.

afe/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech