giovedì 19 gennaio | 01:52
pubblicato il 30/mag/2014 12:03

Aeroporto Pisa: Corporacion America, sindaco Pisa turba mercato

(ASCA) - Firenze, 30 mag 2014 - Il comportamento del sindaco di Pisa Marco Filippeschi (Pd), presidente del patto dei soci pubblici, e' ''semplicemente volto a turbare il mercato'' e sulle sue dichiarazioni saranno chiamate a esprimersi le autorita' giudiziarie. Lo scrivono in una nota Corporacion America, che ha lanciato l'Opa sull'Aeroporto di Pisa, e Roberto Naldi, presidente della societa' offerente e membro del Consiglio di Amministrazione di Sat.

Nei giorni scorsi Filippeschi aveva sollevato dubbi sul comportamento dei membrI del CdA in quota Corporacion America. Corporacion America e Naldi ''non entrano nemmeno nel merito delle dichiarazioni'' e sottolineano che ''il loro comportamento e' sempre stato, come evidente, rispettoso della normativa vigente'' e ''sulle insinuazioni pretestuose, saranno piu' semplicemente le competenti autorita' giudiziarie a censurare le dichiarazioni del sindaco''.

Corporacion America, osserva, si legge nella nota, ''con grande sorpresa, che il sindaco si lamenti della richiesta di accesso agli atti consiliari di Consob. Il Consiglio di Amministrazione di Sat, chiamato a valutare la congruita' del prezzo di offerta, si era avvalso di appositi consulenti.

Tali consulenti avevano identificato un valore congruo e, sulla base di tale valore, il medesimo Consiglio di Amministrazione aveva originariamente invitato l'offerente a incrementare il prezzo di offerta.

L'offerente si e' conformata alla richiesta del Consiglio di Amministrazione di Sat. Anzi, abbiamo fatto di piu': abbiamo offerto (e stiamo offrendo) un prezzo ancora piu' alto di quello individuato come congruo da parte di Sat stessa''.

Pero', prosegue il comunicato, ''dopo l'adeguamento del corrispettivo da parte dell'offerente, pretestuosamente il sindaco si e' messo alla ricerca di nuove valutazioni, per arrivare a sostenere che il prezzo precedentemente ritenuto congruo dallo stesso Consiglio di Amministrazione di Sat (e sindaco) non lo fosse piu'. Insomma, ora il sindaco smentisce se stesso, come un venditore che una volta trovato un accordo sul prezzo coll'acquirente, si rimangia la parola data''. A Corporacion America e Naldi ''pare che il comportamento del sindaco sia semplicemente volto a turbare il mercato. Non e' compito nostro valutare nel merito, ma riteniamo che molte possano essere le violazioni normative compiute dal sindaco in questi giorni''. A Corporacion America ''preme'' il ''perseguire un piano di integrazione degli aeroporti toscani, per creare un polo strategico nazionale, in grado di competere con gli altri (e divenire uno dei) primi scali nazionali. Per tale ragione abbiamo intrapreso questo progetto e contiamo di portarlo a termine nell'interesse della intera Regione Toscana''.

afe/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina