lunedì 23 gennaio | 03:23
pubblicato il 29/mag/2014 09:59

Aeroporto Pisa: Comune chiede sequestro azioni Regione, oggi udienza

(ASCA) - Firenze, 29 mag 2014 - Il Comune di Pisa ha fatto ricorso alla sezione imprese del tribunale di Firenze chiedendo il sequestro urgente delle quote di Sat, la societa' di gestione dell'aeroporto di Pisa, in possesso della Regione Toscana pari, al 16,9% del capitale. Lo conferma un funzionario del Comune di Pisa, spiegando che obiettivo del ricorso e' bloccare la vendita delle quote da parte della Regione Toscana che ha manifestato l'intenzione di aderire all'Opa lanciata su Sat da Corporacion America. Secondo il Comune di Pisa, il cui sindaco Marco Filippeschi (Pd) e' presidente del patto dei soci pubblici di Sat, la vendita violerebbe i patti parasociali di Sat che vigeranno fino al luglio 2016. In subordine il ricorso chiede al tribunale un provvedimento per ingiungere alla Regione di non vendere le quote di Sat. Oggi e' in programma l'udienza sul ricorso.

afe/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4