giovedì 08 dicembre | 15:40
pubblicato il 07/feb/2013 16:54

Aeroporti: traffico passeggeri -1,3% nel 2012

(ASCA) - Roma, 7 feb - Nel 2012 nei 38 scali aeroportuali italiani sono transitati quasi 147 milioni di passeggeri con una contrazione del traffico passeggeri pari all'1,3% rispetto al 2011, corrispondente a circa 1.900.000 passeggeri in meno. Lo comunica in una nota Assaeroporti. Corrispondentemente si riscontra una riduzione del 4,5% del traffico totale dei movimenti degli aeromobili, pari a 1.514.876 movimenti. L'analisi negativa si riscontra anche nel settore cargo. Nell'anno 2012 si assiste infatti ad una contrazione del 4,8% di merce trasportata rispetto al 2011.

Ancora una volta la gran parte del traffico merci (46,3%) e' stato movimentato all'aeroporto di Milano Malpensa. Piu' che in altri Paesi dell'Ue, che hanno riportato una crescita del traffico passeggeri pari allo 0,2% nel 2012, l'andamento del trasporto aereo in Italia, segnato dalle difficolta' di diversi vettori, e' stato negativamente influenzato dalla crisi economica, e solo in parte compensato dalla vivacita' del settore turistico. tgl/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni