martedì 24 gennaio | 20:27
pubblicato il 06/feb/2013 17:32

Aeroporti: Pelosi (MIT), moderatamente ottimista su concessioni mancanti

(ASCA) - Roma, 6 feb - ''Sulla questione della mancata concessione a scali come Brescia Montichiari, Cuneo o Parma sono oggi moderatamente ottimista''. A dirlo e' stato il direttore generale del trasporto aereo del ministero delle Infrastrutture e Trasporti, Gerardo Pelosi, intervenendo stamani a Roma al convegno ''Il trasporto aereo in Italia ed in Europa'' promosso dall'Istituto ''Alcide De Gasperi'' e dal centro studi Demetra presieduto da Pierluigi Di Palma. ''Ieri abbiamo avuto al ministero dell'Economia e Finanze un faticoso incontro insieme anche all'Enac - ha aggiunto Pelosi - sono moderatamente ottimista che si definisca questo iter''. Per Pelosi la questione delle concessioni e' strettamente connessa con l'auspicato processo di privatizzazione del sistema aeroportuale italiano. ''Se si tende a privatizzare - ha spiegato - non si puo' pensare di trovare imprenditori disposti ad entrare nel capitale azionario degli aeroporti senza la certezza di una concessione per 20 o 30 anni''.

ap/sat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Aeroporti
Aeroporti, Enac: nei prossimi 5 anni investimenti per 4,2 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4