sabato 10 dicembre | 19:54
pubblicato il 09/lug/2014 11:06

Aeroporti: Naldi (Corporacion), fusione Firenze-Pisa entro l'anno

(ASCA) - Firenze, 9 lug 2014 - Per gli aeroporti di Firenze e Pisa ''adesso stiamo lavorando sul piano della fusione e speriamo di presentare il piano a ottobre e completare il ciclo formale-istituzionale entro l'anno''.

Lo ha detto Roberto Naldi, presidente di Corporacion America Italia, che dopo le due Opa detiene la maggioranza di entrambi gli scali.

Per quanto riguarda gli aspetti tecnici, Naldi ha spiegato che ''noi preferiamo la fusione, ma altrimenti va bene anche una holding, che esiste gia'''. In caso di holding, ''entrambe le societa' resteranno quotate'' altrimenti solo una restera' in borsa, ma ''e' presto per dire quale. Queste sono tecnicalita' che vedremo al momento opportuno''.

Naldi, che ha parlato con i giornalisti a margine di una audizione in consiglio regionale, ha assicurato che ''la questione della concorrenza tra i due scali e' finita. C'e' un unico soggetto che coordinera' e dara' un indirizzo a tutte e due le societa' aeroportuali ma che non mettera' mai in concorrenza i due scali. C'e' quindi gia' una holding e se ci sara' la fusione tanto meglio. Chi e' cosi' stupido da investire 70 milioni di euro su un aeroporto e poi pensare di fargli del male'?''. Per quanto riguarda le posizioni contrarie emerse tra i soci pubblici dello scalo pisano, per Naldi ''il problema su Pisa ora e' piu' dei pisani che nostro. Porteremo avanti il nostro piano e lo condivideremo con tutti i soci, in primis con i pisani, poi stara' a loro approvare l'ipotesi di fusione. Se la fusione non passera' la holding c'e' gia', una holding privata, e fara' il suo lavoro''.

Per quanto riguarda il rinnovo del CdA di Sat, che sara' deciso nell'assemblea dei soci a fine mese, Naldi ha sottolineato che le nomine saranno comunque ''temporanee'' visto l'obiettivo della fusione.

afe/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina