lunedì 20 febbraio | 19:45
pubblicato il 12/set/2013 20:43

Aeroporti: Letta, meglio se scalo Venezia rimane italiano

Aeroporti: Letta, meglio se scalo Venezia rimane italiano

(ASCA) - Roma, 12 set - ''Penso che sia meglio se l'aeroporto di Venezia rimanga italiano''. Lo afferma il presidente del Consiglio, Enrico Letta, riferendosi a indiscrezioni di stampa sul presunto interesse della Fraport, societa' che gestisce lo scalo di Francoforte, per la Save, il gestore degli scali di Venezia e Treviso.

''Ho letto oggi sulla stampa italiana qualcosa che ho trovato abbastanza poco sintonico con gli interessi del Paese'', rileva il premier aggiungendo che la visita all'aeroporto 'Marco Polo' di Venezia avuta oggi insieme al primo ministro sloveno Alenka Bratusek, ha a che vedere con ''il processo di privatizzazione in corso in Slovenia, processo che interessa molti soggetti italiani, tra cui appunto l'Aeroporto di Venezia''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia