venerdì 24 febbraio | 09:57
pubblicato il 30/gen/2014 16:02

Aeroporti: incontro Enac-AdR per monitoraggio investimenti Fiumicino

Aeroporti: incontro Enac-AdR per monitoraggio investimenti Fiumicino

(ASCA) - Roma 30 gen 2014 - Il presidente dell'Enac Vito Riggio e il direttore generale Alessio Quaranta hanno incontrato il presidente della societa' di gestione Aeroporti di Roma, Fabrizio Palenzona, e l'amministratore delegato Lorenzo Lo Presti, alla presenza delle relative strutture tecniche. A poco piu' di un anno dalla firma del contratto di programma (dicembre 2012) tra l'Enac e ADR, l'Ente ha organizzato questo incontro con i vertici della societa' per fare il punto sui risultati emersi dal monitoraggio che l'Enac ha condotto, attraverso le proprie strutture tecniche, sugli investimenti realizzati presso l'Aeroporto di Roma Fiumicino, secondo quanto previsto dal piano di investimenti contenuto nel contratto stesso. Gli investimenti attuati sono risultati, evidenzia l'Enac, ''sostanzialmente in linea con quanto programmato, salvo limitati scostamenti determinati da cause esterne, non dipendenti dalla societa' di gestione''. L'Enac ha preso atto ''dell'impegno profuso'' dalla societa' Aeroporti di Roma nelle attivita' di pianificazione e gestione dei cantieri per la realizzazione dei lavori nel corso del 2013, e dei primi interventi di aggiornamento e ristrutturazione dei servizi infrastrutturali per migliorare il comfort dei passeggeri nelle aerostazioni. Aeroporti di Roma ha anche illustrato la programmazione relativa all'anno 2014. Nell'evidenziare che la fase iniziale del programma di investimenti e' prevalentemente orientata a aumentare il livello qualitativo dei servizi offerti al passeggero, l'Enac ha stimolato Aeroporti di Roma ''a mettere in atto tutte le azioni volte ad accelerare la realizzazione completa del programma di investimenti e delle opere connesse, nonostante la congiuntura economica non favorevole''. L'Ente, inoltre, ha valutato positivamente come la societa' Aeroporti di Roma ''abbia rispettato sostanzialmente gli obblighi assunti, e si sia impegnata a continuare a farlo, pur in presenza di una diminuzione del traffico passeggeri determinata dalla sfavorevole situazione economica nazionale e globale''.

red-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech