venerdì 02 dicembre | 21:23
pubblicato il 23/lug/2014 12:23

Aeroporti: giugno, passeggeri in crescita su scali italiani (+4,1%)

(ASCA) - Roma, 23 lug 2014 - Cresce del 4,1% il traffico passeggeri sugli scali italiani nel mese di giugno. In base ai dati diffusi da Assaeroporti - associazione confindustriale delle societa' di gestione - relativi ai 35 scali monitorati, i passeggeri in totale sono stati 14.777.822. In aumento dell'1,2% i movimenti aerei (poco piu' di 139mila) rispetto allo stesso mese del 2013 e in crescita del 7,2% il cargo con un totale di 83.732 tonnellate di merci.

Nella capitale l'aeroporto di Fiumicino ha superato i 3,6 mln di passeggeri (+6,8% rispetto allo stesso mese del 2013), mentre Ciampino ha accolto 424.253 viaggiatori (in calo del 2,3%). Su Milano, Malpensa ha archiviato il mese con 1.771.413 passeggeri in aumento del 6,7%, mentre Linate ha chiuso in flessione del 2,4% a quota 835.413 passeggeri.

Positivo il dato di Venezia (+2,4%, con quasi 896mila passeggeri) e quello di Treviso (+ 4,2%, circa 210.000 viaggiatori). In aumento dell'1,6% anche il traffico su Verona (330.360 pax). Buono il bilancio dell'aeroporto di Torino - che a giugno ha visto il traffico crescere del 9% (296.365) - come di quello di Bologna in aumento del 5,2% (636.497). In discesa, invece, il consuntivo del mese di Bergamo: meno 4%, con circa 828mila passeggeri e negativi anche i risultati di Genova (meno 6%, circa 124mila pax). In Toscana, chiudono in positivo sia lo scalo di Firenze (+14,9%, circa 232mila pax) sia quello di Pisa (+ 3,2%, oltre 491mila passeggeri). Pescara tiene (+1,8%, circa 52mila passeggeri), cosi' come Perugia (+1%, 23.284 pax). Lo scalo di Parma con 24.356 passeggeri registra una crescita del 9,8% rispetto a giugno 2013; l'aeroporto di Rimini perde il 3,1% del traffico (circa 66mila pax); Ancona perde l'8,8% poco sotto i 50mila. Scendendo a sud, Napoli Capodichino chiude il mese sfiorando i 600mila passeggeri che rappresentano una crescita dell'8,5%; in Calabria positivo il dato dello scalo di Lamezia Terme (+13,1%, circa 256mila pax), negativo quello di Reggio Calabria (-2%, con 51.865 pax). In Puglia, lo scalo di Bari perde l'1% (circa 341mila viaggiatori), mentre quello di Brindisi - con 224.632 passeggeri - registra una crescita del 14,1%. Infine in Sicilia, l'aeroporto di Catania Fontanarossa conta a fine giugno quasi 745mila passeggeri, il 15,7% in piu' rispetto allo stesso mese dello scorso anno; a Palermo il ''Falcone e Borsellino'' registra un aumento del 4,7% del traffico (circa 454mila pax); mentre Trapani Birgi perde il 15,4% dei passeggeri (circa 167mila). Quanto agli aeroporti sardi, Alghero mostra una modesta crescita (+1,3%, circa 181mila passeggeri), Cagliari resta stabile con circa 391mila passeggeri, mentre Olbia cresce del 6,3% (292.380 viaggiatori).

red-lcp/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari