domenica 11 dicembre | 15:45
pubblicato il 19/feb/2014 16:31

Aeroporti: Camanzi, massima attenzione su contributi a vettori

Aeroporti: Camanzi, massima attenzione su contributi a vettori

(ASCA) - Roma, 19 feb 2014 - L'Autorita' di regolazione dei trasporti prestera' la ''massima attenzione al fenomeno dei contributi erogati dai gestori aeroportuali a beneficio dei vettori per scongiurare l'eventualita' che si traducano in barriere discriminatorie''. A dirlo il presidente dell'Authority Andrea Camanzi intervenendo al convegno ''Aeroporti - La riscoperta'', organizzato da Unioncamere in collaborazione con Capo Horn.

La versione originaria della norma contenuta nel dl Destinazione Italia che interviene su questa materia prevedeva l'obbligo per i gestori aeroportuali di esperire procedure di scelta del vettore beneficiario di tipo ''concorrenziale'' e tali da garantire la piu' ampia partecipazione delle compagnie potenzialmente interessate.

Una previsione ''opportuna'' per Camanzi e che pero' e' venuta meno nel passaggio alla Camera, dove dal testo e' stata tolta la parola ''concorrenziale''. ''Una evoluzione non positiva che sara' oggetto di attento esame da parte dell'Autorita' nella prospettiva di assicurare l'accesso equo e non discriminatorio alle infrastrutture aeroportuali''. La previsione della concorrenzialita' ''sarebbe stata coerente con il progetto dei nuovi orientamenti in materia di aiuti di Stato nel settore in corso di definizione a livello europeo''.

La norma in questione continua comunque a non piacere ad Assaeroporti. ''Condividiamo la norma contenuta nel dl Destinazione Italia - ha detto Fulvio Cavalleri, vicepresidente vicario dell'associazione dei gestori aeroportuali sempre al convegno di Unioncamere - nel contenuto ma non nella forma. Se si parla di procedura, si parla di gara''. Un aggravio di regole che ''mette a rischio la competitivita' dei nostri aeroporti''. lcp/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina