giovedì 19 gennaio | 18:00
pubblicato il 18/apr/2014 12:34

Aeroporti: boom di passeggeri a Pasqua a Linate e Malpensa

(ASCA) - Roma, 18 apr 2014 - Marzo e' stato un mese di segni positivi per gli aeroporti di Milano: Linate ha registrato 722.543 passeggeri con una crescita dello 0,3% rispetto lo stesso mese del 2013, mentre Malpensa chiude con 1.473.151 passeggeri che corrisponde a un +2,2%. In crescita - si legge in una nota - anche le previsioni di traffico per il periodo Pasquale, complici i ponti ravvicinati del 25 aprile e del 1* maggio. Nel periodo dal 18 al 24 aprile si prevedono circa 600.000 passeggeri su entrambi gli aeroporti milanesi che fanno registrare un +27% rispetto alla Pasqua dello scorso anno. Il trend positivo di Malpensa, dovuto al notevole incremento del traffico leisure, si attesta a +33% con 410.000 passeggeri, mentre a Linate si prevedono 190.000 passeggeri con un +14%. Le giornate picco delle partenze dei milanesi sono venerdi' 18 e giovedi' 24 aprile entrambe con circa 45.000 passeggeri.

In concomitanza alla vicinanza del ponte del 25 aprile anche il week successivo a Pasqua registra buoni risultati. Tra il 25 e il 28 aprile nei due scali di Milano transiteranno circa 350.000 passeggeri (+7%). Le giornate di picco sono il 25 aprile con 80.000 passeggeri, il 27 con 85.000 passeggeri e il 28 con 89.000 passeggeri. La giornata con piu' partenze si registra il 25 aprile con 42.000 passeggeri, mentre i rientri maggiori sono il 27 aprile con 47.000 passeggeri e il 28 con circa 50.000 passeggeri.

Le mete esotiche come Maldive e Caraibi rimangono tra le destinazioni preferite dai turisti, per chi sogna il mare ma non vuole allontanarsi troppo la scelta ricade su Spagna con le Canarie, Egitto e Turchia.

Tutto esaurito per le citta' del Nord America: presi d'assalto i voli per New York e ottimi risultati anche con il Miami di American Airlines. Trend positivo anche per Tel Aviv, sempre piu' apprezzata per il mare e i divertimenti, cosi' come per i collaudati Emirati Arabi, con Dubai e Abu Dhabi. Ottima anche l'offerta leisure per l'Africa: Capo Verde, Kenya, Tanzania, Madagascar e Mauritius, oltre a tutta l'Africa sub sahariana raggiungibile da Addis Abeba attraverso il network capillare di Ethiopian Airlines.

Intramontabili le capitali europee come Parigi, Londra, Barcellona, Lisbona, Amsterdam e Madrid e sempre gettonate anche le citta' del Sud Italia come Napoli, Bari, Catania, Palermo e la Sardegna.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Netflix
Netflix, record di abbonati nel 4 trimestre, anche fuori dagli Usa
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, 9 orologi atomici in avaria sui 18 satelliti di Galileo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale