domenica 22 gennaio | 16:14
pubblicato il 08/mag/2014 13:17

Aeroporti: Bergamo Orio al Serio chiude 2013 con ricavi per 106 mln

Aeroporti: Bergamo Orio al Serio chiude 2013 con ricavi per 106 mln

(ASCA) - Roma, 8 mag 2014 - L'assemblea degli azionisti di Sacbo - societa' di gestione dell'Aeroporto di Bergamo Orio al Serio - ha approvato il bilancio di esercizio 2013 e proceduto alla nomina dei nuovi amministratori 2014-2016, confermando alla presidenza Miro Radici e nel ruolo di vicepresidenti Emilio Zanetti e Yvonne Messi.

Sacbo ha chiuso il 2013 con ricavi per 106,292 milioni, in riduzione di 2,347 milioni rispetto all'esercizio precedente (-2,2 %) chiuso con ricavi per 108,639 milioni. I ricavi derivanti dalla gestione tipicamente aeronautica sono risultati pari a 75,945 milioni (equivalenti a quelli registrati nel 2012), mentre quelli relativi alle attivita' commerciali non aviation sono stati pari a 24,885 milioni (dato sostanzialmente stabile, rapportato ai 25,079 del 2012). La voce relativa ai ricavi diversi e' passata dai 7,532 milioni del 2012 ai 5,463 milioni del 2013.

''Il margine operativo lordo - comunica la societa' in una nota - e' risultato pari a 28,740 contro i 32,287 milioni del 2012, corrispondente al 27 % del totale dei ricavi.

Ammortamenti e accantonamenti passano da 11,293 (pari al 10,4%) a 8,846 milioni (8,3%). Le componenti straordinarie e finanziarie da 1,934 a 1,548 milioni. Il risultato operativo e' pari a 19,894 milioni, corrispondente al 18,7 % dei ricavi, rispetto a 20,933 dell'esercizio precedente. Il risultato ante imposte e' di 21,443 milioni contro i 22,927 del 2012. Al netto delle imposte di competenza per 6,795 milioni, nel 2013 Sacbo ha conseguito un utile di esercizio di 14,647 milioni, che l'assemblea degli azionisti, accogliendo la proposta del Consiglio di amministrazione, ha deciso di destinare nella misura di 4.394.250,00 (pari al 30% dell'utile, equivalente a 1,24 euro per azione) a titolo di dividendo e il restante a riserva straordinaria, in considerazione degli investimenti previsti per il 2014 e anni successivi''. Per ''Il Caravaggio'' il 2013 si e' chiuso con un movimento di 8,9 milioni di passeggeri (+ 0,8%) e il trend positivo e' proseguito anche nel primo trimestre dell'anno (+5). com-lcp/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4