lunedì 20 febbraio | 05:54
pubblicato il 26/mag/2014 13:04

Aeroporti: ad aprile 12,5 mln passeggeri su scali italiani (+ 4,9%)

Aeroporti: ad aprile 12,5 mln passeggeri su scali italiani (+ 4,9%)

(ASCA) - Roma, 26 mag 2014 - Aprile positivo per il traffico passeggeri sui 35 scali italiani monitorati da Assaeroporti.

Il mese scorso si e' chiuso con un totale di circa 12,5 milioni di passeggeri, il 4,9% in piu' rispetto allo stesso mese del 2013. Un dato che certamente ha risentito del fatto che quest'anno la Pasqua e' caduta in aprile trascinando verso l'alto il traffico del mese. Positivo anche il cargo che, con 77.450 tonnellate, vede una crescita del 4,1% ad aprile, mese che conferma il primato di Malpensa per le merci (39.308 tonnellate, + 10,8%), seguito da Fiumicino ( 11.854, +3,1%) e da Bergamo (8.714 tonnellate, in discesa del 6,4%).

Per quanto riguarda il traffico passeggeri, nella capitale, lo scalo di Fiumicino con 3.191.770 pax ha registrato un aumento del 5,2% e anche Ciampino ha chiuso in positivo con un +2,4 e 418.768 pax. Milano Malpensa ha archiviato aprile in crescita del 7,9% (1.601.147) e Linate del 2,9% (770.521). In flessione del 2,3% lo scalo di Bergamo Orio al Serio (che sfiora i 750mila passeggeri), mentre sale del 3,2% il traffico sull'aeroporto di Venezia (706.208), del 5,1% quello su Treviso (circa 197mila pax) e dell'8,8% i passeggeri (194.157) su Verona. Anche a Torino aprile si chiude con un segno positivo (+ 5,8% per un totale di 270.509 passeggeri) mentre a Genova la crescita si e' fermata all'1% (110.047). In Toscana, risultati positivi sia per lo scalo pisano (+3%, 400.670 pax) che per quello fiorentino (+26,8%, 216.334). L'aeroporto di Bologna chiude aprile con 575.950 pax, in crescita dell'8,9%, mentre Rimini con 38.211 passeggeri sconta un calo del 17,7%. Stabile il risultato dell'aeroporto di Perugia che mantiene gli stessi numeri di aprile 2013 (19.418), come quello di Pescara (48.950, meno 0,1%); il traffico su Parma si attesta su 20.424 passeggeri (+12,4%) mentre quello sullo scalo di Ancona scende del 28,5% (33.219).

Scendendo lungo la penisola, si registra la crescita di traffico sullo scalo di Lamezia Terme (182.010, +11,5%) e la perdita di passeggeri su quello di Reggio Calabria (meno 9,8%, 41.520). Mese positivo per lo scalo del capoluogo campano che cresce dell'8,2% arrivando a 501.780 passeggeri; in Puglia l'aeroporto di Bari vede una leggera flessione del traffico (meno 0,9%) con circa 302mila passeggeri, mentre lo scalo di Brindisi vede passeggeri in aumento dell'8,6% con 181.245 pax. Infine, le isole. In Sicilia, l'aeroporto di Catania conferma la crescita di passeggeri che arrivano a 628.659 pari a un +15,9% in piu' rispetto ad aprile 2013; anche Palermo chiude in positivo con un + 4,1% (382.660) mentre Trapani Birgi vede i suoi passeggeri calare del 15,3% (152.099). In Sardegna, il dato di aprile e' positivo sia per Alghero (+ 6,2%, 137.525 passeggeri) che per Olbia (+ 25,4%, 106.678), mentre Cagliari archivia il mese in calo dell'1,1% (277.811).

red-lcp/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia