mercoledì 22 febbraio | 00:28
pubblicato il 07/mar/2014 13:24

Aeroporti: accordo tra Catullo e ministero Difesa per sviluppo Verona

(ASCA) - Roma, 7 mar 2014 - La societa' di gestione aeroportuale Catullo ha firmato oggi l'accordo con il Ministero della Difesa per l'acquisizione in concessione dell'area denominata ''Margherita Nord'', che rendera' possibile l'espansione e la riorganizzazione degli spazi aeroportuali dello scalo di Verona, sfruttando a partire dal primo luglio l'area di 50 ettari, oggi utilizzata dall'Aeronautica Militare. L'area si trova a nord ovest rispetto ai due terminal.

L'espansione in un'area di 50 ettari, dove gia' sono disponibili 6 piazzole di sosta per gli aeromobili e relative taxiway, 9 shelter (ricoveri blindati per gli aeromobili), piazzale diparcheggio, circa 600 mq di aree uffici, e un'aviorimessa di 2500 mq, consentira' di riorganizzare in modo organico e quindi piu' efficiente l'area tecnico operativa e l'area destinata all'accoglienza del passeggero.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia