martedì 24 gennaio | 04:18
pubblicato il 07/mar/2014 13:24

Aeroporti: accordo tra Catullo e ministero Difesa per sviluppo Verona

(ASCA) - Roma, 7 mar 2014 - La societa' di gestione aeroportuale Catullo ha firmato oggi l'accordo con il Ministero della Difesa per l'acquisizione in concessione dell'area denominata ''Margherita Nord'', che rendera' possibile l'espansione e la riorganizzazione degli spazi aeroportuali dello scalo di Verona, sfruttando a partire dal primo luglio l'area di 50 ettari, oggi utilizzata dall'Aeronautica Militare. L'area si trova a nord ovest rispetto ai due terminal.

L'espansione in un'area di 50 ettari, dove gia' sono disponibili 6 piazzole di sosta per gli aeromobili e relative taxiway, 9 shelter (ricoveri blindati per gli aeromobili), piazzale diparcheggio, circa 600 mq di aree uffici, e un'aviorimessa di 2500 mq, consentira' di riorganizzare in modo organico e quindi piu' efficiente l'area tecnico operativa e l'area destinata all'accoglienza del passeggero.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4