lunedì 27 febbraio | 05:41
pubblicato il 17/apr/2014 13:52

Aeroporti: accordo Save-Unicredit da 183 mln per polo Nord-Est

(ASCA) - Roma, 17 arp 2014 - Unicredit e Save, la societa' di gestione dell'aeroporto di Venezia, hanno siglato un accordo per una linea di credito di 183 milioni a sostegno della creazione di un polo aeroportuale del Nord-Est.

La linea di credito avra' una durata di 48 mesi e la banca, su richiesta di Save, ha facolta' di estendere la linea per ulteriori 36 mesi. ''I prossimi anni saranno particolarmente densi di attivita' in una prospettiva gestionale ed economica - ha dichiarato Enrico Marchi, presidente di Save -. La linea di credito assegnataci da UniCredit ci supporta in questo percorso importante non solo per Save, ma per l'economia di un'area allargata del nostro Paese per la quale il Sistema aeroportuale Venezia - Treviso, e in prospettiva il polo aeroportuale del Nord Est, costituiscono un magnete e un motore ormai imprescindibile di sviluppo''. com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech