sabato 10 dicembre | 23:12
pubblicato il 10/gen/2014 14:17

Aeroporti: a Bologna nel 2013 passeggeri oltre i 6 mln (+4%)

Aeroporti: a Bologna nel 2013 passeggeri oltre i 6 mln (+4%)

(ASCA) - Roma, 10 gen 2014 - Bilancio di fine anno positivo per l'Aeroporto di Bologna. Il 2013 si e' chiuso infatti con il superamento della soglia dei 6 mln di passeggeri (6.193.783) e un incremento del traffico rispetto al 2012 del 4%, con un picco del 7,8% nel mese di dicembre. ''Il perdurare della stagnazione dei consumi interni e le difficolta' registrate da alcune compagnie aeree (che hanno ridotto rotte e frequenze), unite alla presenza di aree di cantiere nel Terminal per l'ultima fase dei lavori di riqualifica, - osserva la societa' di gestione del Marconi - non hanno impedito all'Aeroporto di Bologna di crescere anche nel 2013, con un dato in controtendenza rispetto alla media degli aeroporti italiani''. La media nazionale dei passeggeri, secondo gli ultimi dati disponibili di Assaeroporti relativi allo scorso novembre, e' stata infatti negativa per un 2,1%.

A trainare l'incremento del traffico, i passeggeri sui voli internazionali (4.555.610, +7,9%), favoriti soprattutto dall'ingresso di nuove compagnie aeree (Transavia, Tunisair, Vueling e Wizzair), dall'attivazione di nuove rotte (Bilbao, Cluj-Napoca, Dublino, Eindhoven, Iasi, Sofia, Timisoara, Tunisi) e dal potenziamento di collegamenti gia' esistenti (per Barcellona, Bucarest, Catania, Istanbul, Marrakech, Tirana e Valencia). In flessione, invece, i passeggeri su voli nazionali (1.630.955, -5,7%), penalizzati dalla congiuntura italiana negativa e dai 'tagli' di Alitalia. Quanto alla suddivisione per tipologia di vettore, i passeggeri su voli di linea tradizionali sono stati 2.932.099, quelli su voli low cost 2.974.178, quelli su voli charter 220.944 (a questi si aggiungono anche 59.344 transiti). I movimenti totali sono stati 61.281, con una flessione del 3,2%. In forte aumento (+16,1%) le merci trasportate per via aerea, pari a 33.555.947 tonnellate. La meta preferita dai passeggeri del Marconi si conferma Parigi, che totalizza quasi mezzo milione di passeggeri (473.431 tra De Gaulle e Beauvais), seguita da Londra con circa 440 mila (somma di Heathrow, Gatwick e Stansted) e Catania sopra i 300 mila. Tra le destinazioni ''emergenti'', si segnalano Mosca (+222% di passeggeri) e Bucarest (+184%).

red-lcp/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina