martedì 28 febbraio | 17:47
pubblicato il 29/apr/2014 12:38

Aeronautica: da domani nuove regole droni con patentino e assicurazione

Aeronautica: da domani nuove regole droni con patentino e assicurazione

(ASCA) - Roma, 29 apr 2014 - Scatteranno da domani le nuove regole per volare con i droni. Entrera' infatti in vigore il nuovo Regolamento sui mezzi aeromobili a pilotaggio remoto (i cosiddetti APR), messo a punto dall'Enac. Il documento distingue due tipologie di velivoli radiocomandati, quelli dedicati a scopi ricreativi e sportivi (denominati ''aeromodelli'') e quelli per attivita' professionali e lavorative (gli APR, appunto). Il Regolamento prevede, tra l'altro, che il pilota di APR dovra' essere maggiorenne, dovra' frequentare un corso di addestramento (ottenendo una sorta di ''patentino'') e il drone dovra' essere assicurato.

Tra costruttori e operatori, non sono mancanti dubbi e qualche polemica. Un punto della situazione sara' fatto presto durante il ''Roma Drone Expo&Show'', il primo ''salone aeronautico'' sui droni in Italia, che si svolgera' a Roma dal 24 al 25 maggio. In quell'occasione, infatti, l'ENAC incontrera' ufficialmente tutta la ''drone community'' italiana per un primo confronto approfondito dopo l'entrata in vigore del Regolamento.

Le aziende impegnate oggi in Italia nel settore degli APR sono circa 300-400, anche se il loro numero continua a crescere sull'onda del boom mondiale per questi velivoli radiocomandati. Difficile stimare il numero dei droni che volano attualmente nel nostro Paese: probabilmente sono gia' 400-500, soprattutto ad ala rotante ma anche ad ala fissa, da quelli piu' piccoli fino a macchine molto costose e complesse. I droni vengono utilizzati per varie attivita' professionali in ambito civile, ad esempio nelle riprese tv e cinematografiche, nel controllo di grandi installazioni (reti elettriche, dighe, impianti industriali, ecc.), nel monitoraggio di terreni agricoli, di aree urbane o dell'ambiente. Numerosi anche gli impieghi per le attivita' istituzionali (come per le forze di polizia) e pure nel settore della ricerca scientifica e tecnologica. com-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Welfare
Inps: al via nuovo piano assistenza per 30mila non autosufficienti
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech