martedì 21 febbraio | 14:08
pubblicato il 26/giu/2014 13:44

Adr:Leonardo da Vinci primo scalo con certificazione 'Welcome Chinese'

Adr:Leonardo da Vinci primo scalo con certificazione 'Welcome Chinese'

(ASCA) - Roma, 26 giu 2014 - Fiumicino e' il primo aeroporto al mondo ad ottenere la certificazione 'Welcome Chinese', riconosciuta dalla Chine Turism Academy - Ministero del Turismo cinese. Da oggi infatti, l'aeroporto Leonardo da Vinci e' il primo scalo a essere ufficialmente accreditato come ''Welcome Chinese Airport'', certificazione che attesta la conformita' dello scalo romano ai requisiti di accoglienza. Ad annunciarlo e' Adr, la societa' che gestisce gli aeroporti romani, in occasione di un convegno che si e' svolto a Roma, presso la stampa estera dal titolo 'Welcome Chinese' . In una nota si sottolineano infatti gli sforzi compiuti negli ultimi anni da Aeroporti di Roma per quanto riguarda l'attenzione posta alle esigenze del passeggero asiatico''. Il Leonardo da Vinci ha infatti avviato nel corso dell'ultimo periodo numerose iniziative, sia di natura strutturale sia tipicamente di servizio, rivolgendosi ad un pubblico formato da ben circa 800 mila passeggeri di lingua cinese-mandarino (circa il 60 % del traffico totale su Fiumicino da/per Cina, Hong Kong, Taiwan, Singapore, Malesia, Corea del Sud, Filippine, Indonesia e Giappone). Tra queste, la nuova segnaletica commerciale dedicata, posizionata nelle aree d'imbarco dei voli per la Cina; il sito web e la sua versione mobile, entrambi disponibili in lingua cinese con informazioni di servizio; la realizzazione di eventi in aeroporto in occasione di alcune importanti festivita', come il Capodanno cinese; l'accettazione, come sistema di pagamento, della carta di credito Union Pay (diffusa in Cina con oltre 3 miliardi di utenti), dalla quasi totalita' delle attivita' commerciali situate in area extra-Schengen; fino ad arrivare alla segnalazione su mappa della disponibilita' di acqua calda gratuita nei punti di ristoro dell'aerostazione.

I passeggeri cinesi gradiscono in particolare '' il progetto Shopping Helper che ha visto per due mesi studenti di lingua cinese, provenienti dalle universita' di Roma Tre e Sapienza, presidiare desk dedicati, in area transiti, a supporto dei viaggiatori. Altre iniziative sono invece in programma per il prossimo futuro: dalle informazioni in lingua sui monitor dei voli, alla formazione del personale aeroportuale sulle modalita' e la ritualita' nell'accoglienza, fino alla segnaletica in cinese-mandarino al Terminal 3 e alle istruzioni in lingua ai controlli di sicurezza''.

com-ram ---- (ASCA) - Roma, 26 giu 2014 - Negli ultimi cinque anni il traffico ha registrato una crescita progressiva media annua del 6,9%, arrivando nel 2013, a 1,3 milioni di viaggiatori, numero che comprende sia quelli che hanno viaggiato con voli diretti, sia quelli transitati attraverso altri scali intermedi. L'iniziativa ''Welcome Chinese - New Hospitality Standard for International Travel Market'' e' stata promossa dalla Select Holding, gruppo internazionale di marketing e comunicazione nel mercato turistico, dalla China Tourism Academy, organismo pubblico preposto dal Ministero del Turismo Cinese per lo sviluppo e l'apertura all'estero del business turistico cinese, in collaborazione con la CCTV, TV di Stato Cinese con oltre 40 canali e da Union Pay, unico circuito delle carte di credito in Cina.

L'obiettivo e' quello di certificare tutte le strutture turistiche, quali aeroporti, hotel, musei, compagnie aeree e ferroviarie, compagnie di crociera, centri commerciali, parchi di divertimento e car rental, che hanno aderito e ottemperato allo standard internazionale di accoglienza, definito dall'Academy. Select Holding e China Tourism Academy, in collaborazione con CCTV e UnionPay, hanno, inoltre, consegnato una ''Special Certification'' all'amministratore delegato di Aeroporti di Roma, Lorenzo Lo Presti, come riconoscimento per gli sforzi compiuti dall'aeroporto intercontinentale di Fiumicino.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia