sabato 03 dicembre | 17:10
pubblicato il 25/set/2013 16:17

Acri: Guzzetti, una governance che punti su competenza e autorevolezza

(ASCA) - Roma, 25 set - ''In merito alla governance la Carta delle Fondazioni punta sulla competenza e l'autorevolezza degli amministratori, la pubblicita' e trasparenza delle procedure di designazione e di nomina, la rappresentativita' e la composizione degli organi anche attraverso 'un'adeguata presenza di genere', l'indipendenza, l'autonomia, la responsabilita' e preziosi criteri di valutazione per le incompatibilita' in entrata e in uscita dalle fondazioni, affinche' venga salvaguardato al massimo grado il loro specifico interesse''. Cosi' il presidente dell'Acri, Giuseppe Guzzetti, nel corso del convegno per la presentazione del libro dal titolo 'La governance delle Fondazioni: leader al servizio della filantropia', nella nuova sede dell'Acri a via del Corso, a Roma. Gli autori del libro scritto a 4 mani sono Fabrizio Cerbioni e Giacomo Boesso. ram/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari