domenica 26 febbraio | 00:10
pubblicato il 29/ott/2013 12:00

Acri: Crisi sempre più dura, 40 milioni italiani stanno peggio

"Il 47% ha difficoltà a mantenere il proprio tenore di vita"

Acri: Crisi sempre più dura, 40 milioni italiani stanno peggio

Roma, 29 ott. (askanews) - Oltre 40 milioni di italiani nell'ultimo anno hanno avuto un peggioramento della propria situazione economica. Lo rileva un'indagine realizzata dall'Acri con l'Ipsos per la Giornata mondiale del risparmio. Solo un milione di persone "sta meglio di prima", mentre quasi la metà degli italiani (47%, era il 46% nel 2012) afferma "di avere difficoltà a mantenere il proprio tenore di vita. Il 25% (come l'anno scorso) pensa di poterlo mantenere con facilità e solo il 2% ha avuto un miglioramento del proprio tenore di vita negli ultimi dodici mesi: nel 2012 era il 3%". "Le famiglie - secondo lo studio - colpite direttamente dalla crisi, ovvero nei percettori di reddito del nucleo familiare, sono il 30%, con un aumento di 4 punti percentuali rispetto al 2012 (erano il 26%)". Sono invece il 26%, come nel 2012, "le famiglie che segnalano un serio peggioramento del proprio tenore di vita (erano il 21% nel 2011 e il 18% nel 2010)".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech