martedì 24 gennaio | 14:49
pubblicato il 21/mar/2014 15:18

Acqua: Nestle' rinnova impegno per gestione responsabile

(ASCA) - Roma, 21 mar 2014 - In occasione della ventiduesima Giornata Mondiale dell'acqua, Nestle' rinnova il suo impegno nella gestione responsabile di questa preziosa risorsa: il Gruppo si e' posto l'ambizioso obiettivo di ridurre del 40% il consumo di acqua nei propri stabilimenti produttivi in Europa entro il 2020. Nestle' Italiana ha gia' raggiunto importanti traguardi grazie al contributo di tutti i suoi collaboratori: solo negli ultimi cinque anni l'azienda ha ridotto i consumi idrici nei propri processi produttivi del 29%. Tutti gli stabilimenti di Nestle' Italiana hanno contribuito - si legge un comunicato - a raggiungere questo importante obiettivo, come ad esempio il sito produttivo di Benevento dove vengono prodotte le pizze surgelate a marchio Buitoni e le verdure surgelate a marchio La Valle degli Orti. Dal 2008 ad oggi, infatti, lo stabilimento campano ha ridotto il consumo di acqua del 20% in termini assoluti e del 37% in termini relativi per tonnellata di prodotto.

Il sito produttivo di Benevento e' uno dei 3 stabilimenti Nestle' in Europa dove vengono prodotte pizze surgelate, mercato in cui il Gruppo e' leader a livello globale, ed e' la seconda fabbrica di surgelati Nestle' al mondo per minore consumo energetico per tonnellata prodotta. Qui vengono ogni giorno sfornate piu' di 5.000 pizze l'ora per linea, per un totale di oltre 25 milioni di pizze all'anno. Nello stabilimento vengono inoltre preparati ogni anno oltre 30 milioni di confezioni di verdure surgelate a marchio La Valle degli Orti, per le quali si utilizzano circa l'80% delle materie prime vegetali di origine italiana. In linea con il principio della Creazione di Valore Condiviso, secondo cui un'azienda per avere successo nel lungo periodo deve creare valore, oltre che per se' anche per la societa' in cui opera, lo stabilimento di Benevento si impegna per la riduzione dell'impatto ambientale derivante dalle proprie attivita'. In particolare, dal 2012 e' attivo un impianto fotovoltaico, costituito da circa 3000 moduli fotovoltaici installati a copertura del parcheggio, che permette di produrre fino a 930.000 kwh di energia, un quantitativo pari a circa il 10% del fabbisogno energetico dello stabilimento, l'equivalente di tutta l'energia necessaria alla linea di confezionamento dei prodotti surgelati a marchio La Valle degli Orti. Oltre a permettere la produzione di energia pulita e sicura, l'impianto consente una riduzione di emissioni di CO2 pari a circa 500 tons all'anno.

Nestle' ritiene l'acqua un bene essenziale per la vita, una risorsa rinnovabile ma limitata, da proteggere attivamente.

L'impegno dell'azienda a favore dell'acqua si inserisce tra le attivita' sviluppate dal Gruppo a livello globale, in linea con il suo approccio di business, la Creazione di Valore Condiviso, di cui la tutela della risorsa idrica e' uno dei pilastri fondamentali. com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4