lunedì 05 dicembre | 02:21
pubblicato il 21/mar/2014 15:18

Acqua: Nestle' rinnova impegno per gestione responsabile

(ASCA) - Roma, 21 mar 2014 - In occasione della ventiduesima Giornata Mondiale dell'acqua, Nestle' rinnova il suo impegno nella gestione responsabile di questa preziosa risorsa: il Gruppo si e' posto l'ambizioso obiettivo di ridurre del 40% il consumo di acqua nei propri stabilimenti produttivi in Europa entro il 2020. Nestle' Italiana ha gia' raggiunto importanti traguardi grazie al contributo di tutti i suoi collaboratori: solo negli ultimi cinque anni l'azienda ha ridotto i consumi idrici nei propri processi produttivi del 29%. Tutti gli stabilimenti di Nestle' Italiana hanno contribuito - si legge un comunicato - a raggiungere questo importante obiettivo, come ad esempio il sito produttivo di Benevento dove vengono prodotte le pizze surgelate a marchio Buitoni e le verdure surgelate a marchio La Valle degli Orti. Dal 2008 ad oggi, infatti, lo stabilimento campano ha ridotto il consumo di acqua del 20% in termini assoluti e del 37% in termini relativi per tonnellata di prodotto.

Il sito produttivo di Benevento e' uno dei 3 stabilimenti Nestle' in Europa dove vengono prodotte pizze surgelate, mercato in cui il Gruppo e' leader a livello globale, ed e' la seconda fabbrica di surgelati Nestle' al mondo per minore consumo energetico per tonnellata prodotta. Qui vengono ogni giorno sfornate piu' di 5.000 pizze l'ora per linea, per un totale di oltre 25 milioni di pizze all'anno. Nello stabilimento vengono inoltre preparati ogni anno oltre 30 milioni di confezioni di verdure surgelate a marchio La Valle degli Orti, per le quali si utilizzano circa l'80% delle materie prime vegetali di origine italiana. In linea con il principio della Creazione di Valore Condiviso, secondo cui un'azienda per avere successo nel lungo periodo deve creare valore, oltre che per se' anche per la societa' in cui opera, lo stabilimento di Benevento si impegna per la riduzione dell'impatto ambientale derivante dalle proprie attivita'. In particolare, dal 2012 e' attivo un impianto fotovoltaico, costituito da circa 3000 moduli fotovoltaici installati a copertura del parcheggio, che permette di produrre fino a 930.000 kwh di energia, un quantitativo pari a circa il 10% del fabbisogno energetico dello stabilimento, l'equivalente di tutta l'energia necessaria alla linea di confezionamento dei prodotti surgelati a marchio La Valle degli Orti. Oltre a permettere la produzione di energia pulita e sicura, l'impianto consente una riduzione di emissioni di CO2 pari a circa 500 tons all'anno.

Nestle' ritiene l'acqua un bene essenziale per la vita, una risorsa rinnovabile ma limitata, da proteggere attivamente.

L'impegno dell'azienda a favore dell'acqua si inserisce tra le attivita' sviluppate dal Gruppo a livello globale, in linea con il suo approccio di business, la Creazione di Valore Condiviso, di cui la tutela della risorsa idrica e' uno dei pilastri fondamentali. com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari