lunedì 05 dicembre | 15:47
pubblicato il 05/giu/2014 14:50

Acea: Marino, 80% azionisti ha votato per riduzione compensi CdA

Acea: Marino, 80% azionisti ha votato per riduzione compensi CdA

(ASCA) - Roma, 5 giu 2014 - ''Credo sia significativo che in un momento di crisi economica, un momento in cui le persone non hanno un posto di lavoro, in un momento in cui il 46 per cento di giovani e' disoccupato, in un momento in cui sono 530 mila romani che non guadagnano piu' di 10 mila euro all'anno, sia stata votata favorevolmente con quasi l'80 per cento la mia proposta di ridurre i compensi del CdA''. Cosi' il sindaco di Roma Ignazio Marino a margine dell'assemblea degli azionisti Acea.

''Si passa da oltre 2 milioni di euro a 790 mila euro. Il presidente passa da oltre mezzo milione di euro a 120mila euro e l'ad passa da oltre 800 mila euro a 210 mila euro con un'altra quota che sara' legata non solo ai risultati economici e finanziari dell'azienda ma ad indicatori precisi di qualita' del servizio alla cittadinanza. Se non e' un cambio questo...''.

bet/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari