domenica 26 febbraio | 23:36
pubblicato il 25/mag/2016 10:07

Accordo tra Eurogruppo e Fmi per riduzione debito Grecia

Maratona negoziale conclusa. Nuova tranche aiuti da 10,3 mld

Accordo tra Eurogruppo e Fmi per riduzione debito Grecia

Atene (askanews) - I ministri delle Finanze dell'Eurozona hanno trovato un accordo su "misure progressive" di alleggerimento del debito della Grecia e per sbloccare quindi una nuova tranche da 10,3 miliardi di euro di prestito ad Atene.

"Siamo arrivati a un accordo. La fiducia reciproca dopo l'approvazione delle nuove misure da parte del governo ellenico ci ha consentito di aprire una nuova fase", ha annunciato con soddisfazione Jeroen Dijsselbloem, presidente dell'Eurogruppo, al termine di una riunione che si è protratta ad oltranza nella notte a Bruxelles.

Il responsabile della delegazione dell'Fmi in Grecia, Poul Thomsen, ha confermato la partecipazione del Fondo monetario internazionale al terzo piano di aiuti ad Atene: "L'Fmi parteciperà a questo programma a condizione che le misure

destinate all'alleggerimento del debito lo rendano sostenibile", ha spiegato Thomsen al termine del vertice dei ministri delle Finanze dell'EUrozona.

(Immagini afp)

Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech